Venezia, infortunio per Johnsen: ha un buco sulla caviglia

La gioia per la prima vittoria stagionale al Penzo contro la Fiorentina, la seconda in questa Serie A, ma anche la preoccupazione per le condizioni di Dennis Johnsen in casa Venezia. L’attaccante norvegese classe 1998, schierato titolare da Zanetti contro i Viola, è stato costretto a lasciare il campo al minuto 50 a causa di un brutto infortunio alla caviglia. Johnsen infatti è stato colpito da Benassi nel tentativo di anticiparlo, un colpo diretto alla caviglia che ha fin da subito provocato tanto dolore e che lo ha costretto a lasciare il campo, sostituito da Okereke.

Zanetti: “Johnsen ha un buco sulla caviglia”

A fornire le prime informazioni sull’infortunio del calciatore è stato Paolo Zanetti, allenatore del Venezia, nell’immediato post gara. “Johnsen è in ospedale, ha un buco sulla caviglia, speriamo non sia nulla di grave”, le sue parole. Nelle prossime ore, dunque, seguiranno nuovi controlli che porteranno a una diagnosi più precisa. Fino a questo momento della stagione l’attaccante norvegese è sempre stato schierato titolare da Zanetti in campionato.

Fonte : Sky Sport