Eurobasket, finalmente una vittoria: 63-64 contro Chieti

Terza gara di campionato per l’Atlante Eurobasket Roma, che nella sua seconda trasferta consecutiva fa visita alla Lux Chieti Basket, in un match con entrambe le contendenti alla ricerca dei primi due punti della loro Serie A2 2021/22. Nonostante Capitan Fanti e Gianluca Santini siano ancora indisponibili per i romani, così come Kenneth Viglianisi (a referto solo per onor di firma), il match si rivela essere una grande battaglia sportiva che premia la squadra capitolina a 2 secondi dal termine.

Chieti-Eurobasket, la gara

Inizio equilibrato fra le due compagini, con Lux Chieti Basket avanti e Atlante Eurobasket Roma a rincorrere nei primi due minuti prima della tripla di Hill del vantaggio romano (6-7 dopo 3 minuti). Consente ai capitolini di prendere in mano l’inerzia e farsi sentire sotto canestro con Molinaro, coi teatini a replicare con Tsetserukou. A 2 minuti dalla sirena rimane il pareggio a quota 16, che diventa 18-20 per l’Atlante Eurobasket Roma a fine primo quarto con Simone Pepe che sale a 7 punti realizzati. Lo stesso Pepe sale in doppia cifra con un’altra tripla all’inizio della seconda frazione, prima della replica di Rebec e dell’appoggio di Cicchetti: 20-25 per l’Atlante Eurobasket Roma a 8 minuti dall’intervallo. Quindi, il parziale teatino: 8-0 con un buon impatto di Bartoli dalla panchina, per il sorpasso dei padroni di casa due minuti dopo. Gage Davis batte un colpo: 4 punti consecutivi e a tre minuti e mezzo dalla fine del secondo quarto, i capitolini tornano avanti 28-29. Aggiunge altri due liberi, ma due triple di Rebec e Bartoli danno vantaggio e entusiasimo ai padroni di casa, avanti 35-31 a un minuto e mezzo dal rientro negli spogliatoi. Di nuovo Davis con un gioco da tre punti riavvicina i capitolini, che però chiudono sotto 37-35 la prima metà gara.

In un match dall’intensità fisica sempre maggiore, ad inizio terza frazione Chieti tenta la fuga: 7-0 di parziale e +9, sul 44-35, dopo due minuti e mezzo dalla ripresa del gioco. Davis lo interrompe, ma una tripla di Wodetensae e un appoggio di Jackson portano il vantaggio dei padroni di casa in doppia cifra (49-37 a metà terzo quarto). Timeout di coach Pilot che scuote la squadra: Davis e Cicchetti riavvicinano i capitolini con un rapido 4-0 di break, una tripla di Pepe e un altro appoggio del solito Davis riportano a contatto l’Atlante Eurobasket Roma, sul -3 (51-48) a un minuto e mezzo dalla fine della terza frazione. Alla tripla di Woldetensae risponde quella di Cicchetti: l’ultimo quarto inizia sul 54-51 per Chieti. Una tripla di Amici e un appoggio di Jackson inaugurano l’ultimo quarto, con un gioco da tre punti di Molinaro a seguire. La partita resta tiratissima, con le due squadre che iniziano a patire la stanchezza e gli attacchi che perdono lucidità; l’Atlante Eurobasket Roma comunque continua a rosicchiare punti fino all’appoggio di Tsetserukou da sotto per il 61-58 dei teatini a 5 minuti dal termine del match. Hill schiaccia con prepotenza il -1 un minuto dopo, con la gara a farsi più accesa che mai. A 50 secondi dal termine arriva il sorpasso capitolino sul 61-62, firmato dal floater di Simone Pepe; Amici dall’altra parte riporta avanti Chieti con un 2/2 dalla lunetta, a 29 secondi dalla fine della gara. Baldasso e Pepe non mettono a segno il tiro del sorpasso conclusivo, ma proprio Simone Pepe piazza il gioco da 3 punti a 2 secondi dalla fine: l’Atlante Eurobasket Roma si porta avanti per 63-64 e conquista così la prima vittoria del suo campionato (Atlante Eurobasket Roma).

Chieti-Eurobasket, il tabellino

Lux Chieti Basket – Atlante Eurobasket Roma 63-64

Lux Chieti Basket: Rebec 10, Woldetensae 8, Graziani, Meluzzi, Caggiano n.e., Jackson 11, Dincic 3, Cocciaretto n.e., Bartoli 5, Tsetserukou 12, Amici 14
All. Maffezzoli
Ass. Di Paolo, Mucci

Atlante Eurobasket Roma: Baldasso, Leonetti n.e., Pavone n.e., Viglianisi n.e., Hill 6, Molinaro 10, Cicchetti 7, Schina, Davis 22, Pepe 19
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi

Fonte : Roma Today