The Batman, il trailer ufficiale del nuovo film con Robert Pattinson

Presentato al DC Fandome il filmato di 2 minuti e mezzo che rivela alcune scene del reboot diretto da Matt Reeves. Il film uscirà in sala il 4 marzo 2022

“Io sono vendetta”. Si presenta così il Batman di Robert Pattinson nel nuovo film diretto da Matt Reeves. Il trailer di The Batman, 2 minuti e 39 secondi di botte e inseguimenti in una Gotham City praticamente sempre avvolta nel buio più totale, è stato presentato il 16 ottobre al DC Fandome di Los Angeles, aiutando ad alzare la soglia dell’attesa per il film che uscirà in Italia a marzo del 2022. Potete vedere il trailer di The Batman nel video in alto su questo pagina.

Chi c’è nel trailer

The Batman, ecco la prima foto di Zoë Kravitz nei panni di Selina Kyle

Nel trailer vediamo ovviamente Robert Pattinson, prima col costume da Batman e poi senza, Zöe Kravitz nei panni di Catwoman e in quelli eleganti e raffinati di Selina Kyle, un irriconoscibile Colin Pharrell col volto deformato per interpretare il Pinguino, Jeffrey Wright in quelli di James Gordon. Ma il centro della scena, in questo film, sembra prenderselo l’Enigmista (Paul Dano), che con i suoi omicidi e i suoi enigmi dà al film una atmosfera da crime story.

COSA SAPPIAMO DI THE BATMAN

Il film è ufficialmente un reboot, quindi non è in alcun modo collegato ai precedenti usciti. Racconterà il secondo anno di attività del Cavaliere Oscuro. Ci sarà un nuovo primo incontro con Catwoman, un nuovo primo incontro con James Gordon. Tutto viene azzerato per presentare una visione diversa di Batman. Le riprese si sono concluse il 13 marzo 2021 e il suo arrivo in sala è previsto per il 4 marzo 2022. Nelle intenzioni di Reeves, mutuate dall’idea originale di Ben Affleck, che avrebbe dovuto scrivere, dirigere e interpretare il film, The Batman racconterà una versione di Bruce Wayne più detective: “Penso che ci sia la concreta possibilità di fare una versione detective quasi noir di Batman, una storia incentrata sul suo personaggio in un modo molto, molto potente che possa collegare lo spettatore a ciò che si nasconde dentro la mente del protagonista e dentro al suo cuore”.

Fonte : Sky Tg24