[SPOILER] Gli Eterni, il film potrebbe prepararci all’ingresso di Hercules e degli Dei Greci nel MCU

Fin dai primi giorni di sviluppo de Gli Eterni, i Marvel Studios ci hanno fatto capire che il progetto finirà per abbracciare migliaia di anni di storia, il che ha portato molti a pensare che finalmente Hercules potrebbe debuttare nel MCU.

Il film sarà uno più lunghi dell’intero franchise e si svolgerà in due tempistiche separate. A causa della sua narrazione di vasta portata, il film prevede l’introduzione di alcuni dei personaggi più potenti della Marvel. La possibilità di creare o alludere all’esistenza di una nuova fazione di immortali con superpoteri potrebbe arrivare in questo film, pronto a esplorare l’antica storia del MCU.

Durante una visita al set del film lo scorso gennaio, il produttore de Gli Eterni, Nate Moore, ha rivelato che i personaggi provengono da un luogo simile all’Olimpo.

“Vediamo gli Eterni, che nella nostra versione della mitologia sono alieni immortali provenienti da un pianeta chiamato Olympia, non sono nativi della Terra”, ha spiegato Moore.

Il gruppo è stato incaricato dai Celestiali di venire sulla Terra ed eliminare le creature conosciute come Devianti.

“I Devianti sono alieni parassiti che vanno da un pianeta all’altro uccidendo ogni forma di vita, prendendo le loro caratteristiche. Bene, gli Eterni sono eroi, quindi loro sono venuti sulla terra per sradicare i Devianti e permettere all’umanità di prosperare”.

Nel materiale originale Marvel, Guidati da Zuras, Gli Eterni fondarono la città di Olympia vicino al Monte Olimpo e riuscirono a tenerla nascosta agli umani, i due gruppi spesso si ispiravano a vicenda in vari modi.

Mentre trasformare Olympia in un pianeta avrebbe potuto portare via parte di quella narrazione, il boss della Marvel Kevin Feige in precedenza aveva suggerito che il gruppo avrebbe influenzato le versioni della mitologia del MCU.

Una delle cose più belle di quella proprietà e quello che Jack Kirby ha fatto con essa è che si chiamano Eterni, sono in giro da molto tempo. Sapete?” ha detto Feige. “C’è questa nozione di tutti questi miti e leggende che conosciamo dai tempi antichi. È un tipo di fantascienza degli antichi alieni che pensiamo sarebbe divertente esplorare un giorno.”

Dal momento che Moore ha confermato il pianeta Olympia, combinato con i commenti di Feige, il terreno è pronto per introdurre alcuni dei personaggi più famosi della mitologia greca, su tutti Hercules.

Rielaborare Olympia in un mondo alieno separato dalla Terra è positivo per l’MCU e concede le possibilità di introdurre gli Dei greci anche in Thor: Love and Thunder.

In attesa dell’uscita al cinema il 3 novembre, date un’occhiata al trailer de Gli Eterni e ai 3 nuovi poster de Gli Eterni.

Fonte : Everyeye