Niente più alcolici per la regina Elisabetta II: i medici reali le hanno vietato di bere

16 Ottobre 2021

La regina Elisabetta II si è sempre concessa qualche drink alcolico durante le sue lunghe giornate ma a partire da questo momento non potrà più farlo. I medici reali glielo hanno vietato e il motivo è tutt’altro che scontato.

0 CONDIVISIONI

Siamo sempre stati abituati a vedere la regina Elisabetta II in versione seria e rigorosa durante le apparizioni ufficiali e, fatta eccezione per i completi fluo e per i cappellini originali, difficilmente ha mostrato il suo lato più ironico. La verità è che, una volta allontanatasi dai riflettori e tornata tra le mura di corte, non esita a rivelare la sua vera natura: nella vita privata è una donna estremamente simpatica che non perde occasione di scherzare, lasciandosi sfuggire delle risate davvero fragorose. Il suo piccolo “vizio” nel corso di tutti gli anni di regno? Ogni giorno si è concessa dei drink alcolici, peccato solo che a partire da questo momento non potrà più farlo.

La regina Elisabetta rinuncia al Martini serale

Non è una novità che la regina Elisabetta II ami gli alcolici, basti pensare al fatto che da quando è salita sul trono a oggi ha bevuto 4 drink al giorno sempre alla stessa ora. A partire da questo momento, però, dovrà dire basta a questa originale passione e il motivo è molto semplice: i medici reali glielo hanno vietato. Certo, potrà fare qualche piccola eccezione durante le occasioni speciali, ma per lei sarebbe bene tenersi lontana da vino e bevande alcoliche il più possibile. Il drink che le mancherà di più? Il Martini con cui concludeva sempre la sua giornata.

Perché la sovrana non può più bere alcolici

Dietro questa scelta dello staff reale, però, non ci sarebbe alcuna motivazione medica: sebbene di recente la regina sia apparsa in pubblico col bastone, pare che goda di ottima salute. Il divieto di alcolici sarebbe legato piuttosto a un provvedimento preventivo, così che Elisabetta arrivi in splendida forma alle celebrazioni del Giubileo di Platino previste a giugno. In quell’occasione, infatti, ha intenzione di visitare il più possibile il paese, così da festeggiare al meglio i suoi primi 70 anni di regno.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage