Star in the star: la vincitrice è Syria, vestita da Loredana Bertè

La cantante ha vinto la prima edizione dello show. Al secondo posto si è classificata la maschera di Mina, interpretata da Lola Ponce

Si è conclusa la prima edizione di Star in the star, il programma condotto da Ilary Blasi nel quale alcuni artisti gareggiano mascherati da cantanti famosi. La finale è stata vinta da Syria, che interpretava Loredana Bertè. Seconda la maschera di Mina, dietro la quale si nascondeva Lola Ponce.

Star in the star, vince Syria

Non visualizzi questo contenuto?

Siamo spiacenti! Per poter visualizzare questo contenuto Instagram, clicca su Gestisci cookie e Accetta tutto

Star in the star, Michael Jackson era Alexia

Durante la finale è stata svelata anche l’identità dietro la maschera di Michael Jackson, Alexia. La cantante è arrivata terza, dopo aver perso contro “Mina” e “Loredana Berté”. “Ho accettato questa sfida perché sono una che lotta – ha rivelato Alexia commossa – Ho vissuto un viaggio spirituale con un artista unico al mondo. Per me è stata una cosa importante e sono veramente felice di averlo onorato. Ce l’ho messa davvero tutta e devo dire grazie a tutti voi”. Complimenti per lei anche da Ilary Blasi. “Il tuo percorso qui dentro ci ha emozionato molto. Avevamo indovinato”.

Star in the star, Lady Gaga era Silvia Salemi

In quarta posizione si è fermata Lady Gaga, che era sempre stata una delle favorite dei giudici. Nonostante l’intensa esibizione in coppia con Mario Biondi sulle note di Shallow, la maschera della popstar ha perso contro Michael Jackson. Dietro la maschera c’era Silvia Salemi, che Marcella Bella ha riconosciuto durante l’esibizione finale.

Fonte : Sky Tg24