The Tender Bar, il trailer del film di George Clooney con Ben Affleck

“The Tender Bar” è il nuovo film di George Clooney (FOTO) che lo vede impegnato per l’ottava volta dietro la macchina da presa. Tra i protagonisti della pellicola anche Ben Affleck, in quella che viene considerata dalla critica una delle sue migliore interpretazioni per la quale, si vocifera, sia già in pole position per gli Oscar 2022.

The Tender Bar, George Clooney dirige il film con Ben Affleck

Un film piuttosto classico nel quale George Clooney ha messo tutto il suo impegno scegliendo, questa volta, una storia personale e dai tratti sentimentali. Molto apprezzata anche la scelta dei personaggi “secondari” che riescono a dare colore alla vicenda, arricchendo di molto ciò che fa da contorno al racconto e ai suoi protagonisti. Tra questi, non possiamo non citare Christopher Lloyd.

“The Tender Bar” uscirà nelle sale cinematografiche di Los Angeles e New York a partire dal prossimo 17 dicembre; dal 22 sarà disponibile in tutto il Paese e, il 7 gennaio 2022 arriverà anche nel catalogo di Amazon Prime Video e sarà visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick.

“The Tender Bar”, il cast del nuovo film di George Clooney

Come già detto, tra le grandi rivelazioni del nuovo film di Clooney troviamo Ben Affleck che interpreterà il ruolo dello Zio Charlie. Nel ruolo del protagonista, JR, ci sarà prima Daniel Ranieri nella versione bambina del personaggio e poi Tye Sheridan in quella adulta.

Tra gli altri attori che partecipano alla pellicola troviamo:

  • Lily Rabe nel ruolo Dorothy Moehringer, la madre di JR.
  • Christopher Lloyd, che sarà il nonno di JR.
  • Max Martini nel ruolo del padre di JR.
  • Michael Braun che interpreterà Bobo.
  • Matthew Delamater nel ruolo di Joey D.
  • Rhenzy Feliz che sarà Wesley.
  • Ivan Leung nel ruolo di Jimmy.
  • Briana Middleton che interpreterà Sidney.

La trama di “The Tender Bar”

“The Tender Bar” porta sul grande schermo la storia di JR; il ragazzo è orfano di padre e viene cresciuto dallo zio Charlie un barista sui generis ma molto gentile e protettivo con il nipote.

Il bambino dimostrerà sin da subito un grande amore per la scrittura, che nasce e matura proprio nel bar di Charlie, e diventerà il fulcro su cui si sviluppa e prende vita l’intera vicenda.

Una storia intensa con in primo piano i rapporti con la famiglia e con un padre assente che, comunque, influirà sul percorso di crescita del protagonista, portandolo suo malgrado a farlo diventare un argomento centrale della sua vita.

Dall’altra parte, invece, lo zio Charlie, figura positiva che diventerà la fonte di ispirazione e la guida di JR nel passaggio dall’infanzia all’età adulta e in tutte le scelte che ne derivano.

Fonte : Sky Tg24