Scorpione

Lo scrittore William S. Burroughs diceva che la sua più grande forza era la capacità di confrontarsi con se stesso, per quanto fosse sgradevole. Ma aggiungeva che pur riconoscendo i suoi errori raramente li correggeva. Accidenti! Caro Scorpione, t’invito a fare ciò che Burroughs faceva solo a metà. Interrogati su come potresti essere andato fuori rotta, ma poi apporta le correzioni e scusati. Nel farlo tieni a mente questi princìpi: 1) Un errore apparente potrebbe condurti a una rivelazione cruciale. 2) Un ostacolo potrebbe aiutarti ad aprire la mente e il cuore a una possibilità liberatoria. 3) Un intoppo potrebbe spingerti a tornare nel posto a cui appartieni. 4) Un pasticcio potrebbe mostrarti qualcosa d’importante che ti è sfuggito.

Fonte : Internazionale