La rivincita di Donnarumma, ora può sfogarsi: “Periodo difficile, adesso mi faccio tante risate”

28 Settembre 2021

Gigio Donnarumma è stato schierato da titolare in Psg-Manchester City. Il portiere della Nazionale italiana ha fatto così il suo esordio in Champions League, un esordio perfetto. Il Psg ha vinto e Donnarumma non ha subito gol. Dopo la partita l’ex Milan ha detto: “Non è stato un periodo semplice, ma mi viene da ridere a leggere certe critiche”.

0 CONDIVISIONI

Gigio Donnarumma è tornato titolare con il Paris Saint Germain. Pochettino gli ha dato la maglia da titolare nella partita più importante della prima parte di stagione, quella con il Manchester City. Il portiere della nazionale italiana si è ripreso il posto a scapito di Navas e soprattutto ha fatto l’esordio da titolare in Champions League, e il suo esordio è stato eccezionale. Il Paris ha vinto, Donnarumma non ha preso gol, grazie anche all’imprecisione di Bernardo Silva, e dopo il match ha mostrato tutta la sua felicità.

Una partita perfetta. La pressione era tanta per l’ex Milan, che era stato (per le sue abitudini) troppo in panchina nelle ultime settimane. Pochettino gli ha dato la chance di giocare contro il City e la chance l’ha sfruttata alla grande. Donnarumma ha tenuto la porta inviolata, effettuando sette parate, sul successo per 2-0 sul City ci sono anche le sue mani. Dopo il match il ventiduenne numero uno campano con emozione ha detto: “L’esordio in Champions lo sognavo così, e il sogno si è realizzato, è stata una grande partita, una gioia immensa, ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicini, da mio padre a mia madre, alla mia ragazza. Non è stato un periodo semplice, ma ero sereno e sapevo che sarebbe arrivato questo momento”.

Poi dopo aver fatto i complimenti a Messi, a segno per la prima volta con il Psg:  “Per me è fantastico giocare con tutti questi campioni, ti aiutano, ti fanno crescere, faccio i complimenti a Leo per il primo gol con il Psg”, Donnarumma ha risposto a tutti coloro che lo hanno criticato e punzecchiato sui social per le troppe panchine con il Psg in avvio di stagione: “Mi viene da ridere quando leggo le critiche sulla mia scelta, mi faccio tante risate, non c’è nessun problema, non c’è nessun tipo di problema, sono felice di essere qui, ho la società che mi sostiene sempre, mi faccio una risata quando leggo queste scemenze sui social”.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage