Termini: turisti derubati delle valige mentre attendono i pullman per gli aeroporti

Redazione 28 settembre 2021 16:46

Erano il terrore di turisti e passeggeri in attesa dei pullman navetta che dalla stazione Termini portano agli aeroporti di Ciampino e Fiumicino. Una coppia di ladri che agiva rubando bagagli e borse in via Giolitti. A mettere fine alle scorribande criminali dei due, entrambi stranieri di 23 e 29 anni, gli agenti dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria che li hanno arrestati con le accuse di furto aggravato. 

I due, notati dai poliziotti in quanto si aggiravano con fare sospetto tra i turisti in attesa dei pullman per gli aeroporti Pastine e Leonardo Da Vinci, sono stati bloccati nell’immediatezza per aver sottratto una borsa ad una turista francese, approfittando di un suo momento di distrazione. La sacca, contenente documenti, denaro, carte di credito ed un telefono cellulare, è stata restituita alla proprietaria. 

Picchiata e rapinata a Termini 

Sono invece stati gli agenti della Polfer del Settore Operativo Roma Termini a procedere al fermo di un cittadino tunisino di 18 anni, indiziato del delitto di rapina aggravata. L’uomo è stato notato dagli agenti quale autore di una rapina perpetrata, il 21 settembre nei pressi della stazione di Roma Termini.

La vittima aveva sporto denuncia poiché, dopo essere stata avvicinata e percossa, era stata privata del borsello, contenente telefono cellulare ed effetti personali. L’uomo è stato riconosciuto all’interno dello scalo ferroviario e sottoposto alla misura cautelare.
 

Fonte : Roma Today