Ryder Cup 2021, gli Stati Uniti battono l’Europa 19-9 e vincono la 43^ edizione

Gli Stati Uniti conquistano in Wisconsin la 43^ edizione della Ryder Cup. Il Team Usa ha impartito una severa lezione all’Europa al Whistling Straits Golf Course di Kohler, chiudendo i conti grazie al punto decisivo di Collin Morikawa (che aveva portato i suoi sul 15-6, consegnando aritmeticamente la coppa alla squadra capitanata da Steve Stricker). Il punteggio finale è 19-9, maggior scarto nell’era moderna. Bisogna risalire al 1967 per trovare una differenza nello score più ampia, quando gli Stati Uniti vinsero 23½ a 8½ contro il Regno Unito. Dopo la sconfitta del 2018 a Parigi, gli Usa tornano dunque a vincere in casa. L’ultimo successo in trasferta risale al 2011, quando l’Europa vinse sul green dell’Ilinois. Si tratta del 28° successo per gli Usa. Prossima tappa al Marco Simone di Roma nel 2023, quando il Vecchio Continenete proverà a prendersi la rivincita. 

Fonte : Sky Sport