Cynthialbalonga, parla mister Scudieri “La vera forza del Cassino è il suo allenatore”

Torna a parlare Raffaele Scudieri, allenatore del Cynthialbalonga, e lo fa alla vigilia della seconda giornata del girone G di Serie D contro il Cassino. Il Cynthialbalonga ha esordito sul campo dell’Ostiamare, rimediando un pareggio a reti bianche, per poi passare il turno mercoledì in Coppa Italia contro il Montespaccato, in una partita spettacolare terminata ai rigori. L’allenatore del Cynthialbalonga ha presentato la sfida di domenica e ha parlato delle impressioni sulla sua squadra per questo inizio di stagione. “Noi teniamo a tutte le competizioni: ho la consapevolezza di allenare un gruppo di giocatori animati da un’alta etica e professionalità, so con quale dedizione e spirito di sacrificio lavorano e alcuni rappresentano una grande sorpresa per me. Un livello di dedizione al lavoro così alto è una gioia per un allenatore perché rende tutto più facile. Sia domenica sul campo dell’Ostiamare (0-0 nella prima di campionato) che mercoledì in Coppa mi hanno dato le risposte che cercavo: la squadra è stata sempre propositiva anche se arriviamo da carichi pesanti, visto che abbiamo lavorato molto per avere il serbatoio pieno per tutta la stagione. C’è stata qualche inevitabile difficoltà per alcuni incidenti di percorso dovuti anche alla fine ritardata della scorsa stagione e al recupero di alcuni giocatori reduci da infortuni gravi, ma avrò tutta la rosa a disposizione già per domenica fatta eccezione di Allegra che sarà disponibile nel giro di una settimana.”.

Qualche parola di elogio da parte di Scudieri anche per i prossimi avversari, soprattutto per il loro allenatore Grossi. “Il Cassino? Ha giocatori importanti come Galesio, Conte, Picascia, Della Pietra e altri ancora, oltre a giovani di ottimo livello. Ma il giocatore più forte è il loro allenatore Alessandro Grossi: l’anno scorso con lui non mi è andata bene, so che ci creerà dei problemi, ma al tempo stesso sono convinto che faremo un’ottima prestazione”. Domenica sarà anche la prima sfida in casa per il Cynthialbalonga, dopo le trasferte di Montespaccato e Ostiamare, e Scudieri chiude parlando del supporto dei tifosi. “Si vede che c’è grande interesse verso la squadra, d’altronde da anni la gente aspettava una squadra così importante. Il merito è del presidente Camerini, del vice Cicogna, del dg Bianchi, del ds Tomei e di tutto lo staff societario: ci sono tutte le premesse per fare una stagione di livello e noi cercheremo di ripagare la fiducia e le aspettative del club”.

Fonte : Roma Today