007, Amazon sposterà la saga James Bond in streaming dopo Daniel Craig? Facciamo chiarezza

Come saprete, negli scorsi mesi Amazon ha acquistato la MGM e con essa tutto il suo catalogo, inclusa la saga di James Bond, il cui ultimo capitolo 007 No Time To Die uscirà al cinema tra pochi giorni.

Il film sarà il venticinquesimo della saga e anche il quinto e ultimo con protagonista Daniel Craig, che lascerà il ruolo che ha interpretato da Casino Royale. I fan del franchise quindi non fanno che domandarsi: con il prossimo nuovo Bond, col quale inizierà un nuovo ciclo, per la prima volta sotto l’egida di Amazon, è possibile che la saga di 007 si sposti nel mondo dello streaming?

Per il momento non c’è ancora nulla di chiaro, anche se dalle ultime dichiarazioni della produttrice del franchise Barbara Broccoli pare che l’accordo con Amazon sia quello di lasciare James Bond sul grande schermo. Intervistata da SKY UK in vista dell’uscita di No Time To Die, la Broccoli, la cui famiglia detiene i diritti dei romanzi di Ian Fleming fin dal 1962, ha dichiarato: “Da sempre siamo concentrati sulla realizzazione di film per il cinema, e penso che questa sarà per sempre la nostra posizione. Amazon ci ha detto che i film della saga saranno destinati al grande schermo anche in futuro. Ma vedremo cosa accadrà“.

Nel frattempo, Daniel Craig si è detto grato che No Time To Die possa uscire al cinema: “Sono molto contento che i produttori abbiano tenuto i nervi saldi e siano riusciti ad arrivare nei cinema senza cedere alla via dello streaming. Credo che sarebbe stato triste vederlo su un servizio di streaming, siamo arrivati ​​fin qui e finalmente entreremo al cinema“, ha detto.

No Time To Die uscirà al cinema in Italia dal 30 settembre.

Fonte : Everyeye