Terminator: Destino Oscuro, Robert Patrick vorrebbe tornare nel franchise

Nel corso di una recente intervista con i colleghi d’oltreoceano di ComicBook, l’attore Robert Patrick ha palesato la volontà di tornare nel franchise di Terminator.

Queste le parole dell’attore:

Adoro lavorare. Sono la miglior versione di me stesso quando lavoro, perché faccio ciò che amo fare, e ciò che amo fare è recitare. E così sono sempre alla ricerca delle parti migliori che posso interpretare e continuo ad evolvere la mia carriera. Tutte le cose che ho fatto, se qualcuno dovesse tornare da me e dire: ‘Ehi, vuoi fare un altro tentativo?’ Direi: ‘Certo. Facciamolo.’ Non penso di essermi sempre sentito così, ma ora sono pronto a tornare.

Come molti di voi ricorderanno, Robert Patrick ha interpretato il villain T-1000 nell’acclamato Terminator 2: Il Giorno del Giudizio, capolavoro dell’action fantascientifico scritto e diretto da James Cameron nel 1994. Del film ne abbiamo parlato approfonditamente nel corso del nostro speciale Everycult su Terminator 2.

Vi ricordiamo che Terminator: Destino Oscuro sarà un sequel diretto de Il Giorno del Giudizio, dato che ignorerà tutti i capitoli successivi (Le Macchine Ribelli, Salvation e Genisys). Il film uscirà il 31 ottobre e vedrà il ritorno di Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger, affiancati dalle new entry Mackenzie Davis e Gabriel Luna.

Per altre informazioni vi rimandiamo alla nuova foto ufficiale di Terminator: Destino Oscuro.

Fonte : Everyeye