Miss Italia: atto conclusivo per le finali laziali

Atto conclusivo a Montalto di Castro per le finali regionali dell’80° concorso nazionale Miss Italia. Domani e sabato sera, presso l’anfiteatro Lea Padovani, si svolgeranno le ultime due tappe di un percorso che ha attraversato tutto il Lazio e che vede come protagonista, per il quarto anno consecutivo, “la cittadina della bellezza”, grazie all’impegno dal sindaco Sergio Caci, che ha fortemente voluto il concorso a Montalto e che domattina alle 12 ospiterà la presentazione della manifestazione nella sala consiliare del comune.

Il doppio evento, patrocinato dal Comune di Montalto di Castro e organizzato dalla Delta Events – agenzia esclusivista del concorso per la regione Lazio – sarà presentato dall’inesauribile Margherita Praticò, nel doppio ruolo di conduttrice e patron regionale.

Il primo appuntamento è fissato per domani sera alle ore 22, nell’arena dell’Anfiteatro Lea Padovani (via Aurelia Tarquinia 58), fantastico teatro dotato di spazio esterno che, per l’occasione, sarà aperta al pubblico gratuitamente.

La serata si aprirà con l’ultima selezione provinciale, che vedrà in gara 20 concorrenti e ne promuoverà 6 per la finale. Alla prima classificata andrà la fascia di Miss Montalto di Castro.

Trenta saranno invece le concorrenti che si contenderanno due titoli regionali, Miss Etruria 2019 e Miss Rocchetta Bellezza Lazio 2019, e che sfileranno con la collezione alta moda Loredana Dell’Anno Couture.

Madrina della prima serata sarà la tarquinese Chiara Bordi – Miss Etruria 2018 e terza classificata a Miss Italia 2018 – che riceverà dal sindaco Caci il premio “Montalto di Castro, città della bellezza etrusca”. Tra gli ospiti sarà presente Aurora Fedeli neoletta Miss Be Much Lazio 2019.

Chiara Bordi 1-3

Il secondo e più atteso appuntamento è invece in programma sabato sera, sempre alle ore 22, quando le ragazze in gara saranno 40 e i titoli regionali in palio ben tre: Miss Riviera Tirrenica 2019Miss Eleganza Lazio 2019 e il titolo principe di Miss Lazio 2019. Le ragazze sfileranno con la collezione pret’a couture “Love to Love” by Gai Mattiolo. Ospite d’onore e presidente di giuria la “Miss Italia dei record”, la montalese Alice Sabatini.

Nel corso dello spettacolo il regista Mario Gori offrirà un omaggio agli 80 anni di Miss Italia attraverso otto videoclip dedicati ad altrettante dive del cinema e della tv italiana lanciate proprio dal concorso: Silvana Mangano (anni ’40), Sophia Loren (anni ’50), Stefania Sandrelli (anni ’60), Anna Kanakis (anni ’70),Maria Grazia Cucinotta (anni ’80)Anna Valle (anni ’90), Miriam Leone (2000) e Giusy Buscemi (2010).

All’elezione di Miss Lazio parteciperanno anche le vincitrici degli altri titoli regionali che, in caso di successo, lascerebbero la fascia alla miglior classificata della serata.

Miss Lazio, inoltre, accederà direttamente alla finalissima tv di RaiUno del 6 settembre, mentre gli altri titoli regionali garantiranno l’accesso alle prefinali nazionali di Mestre (dal 26 al 29 agosto), dove arriveranno 185 ragazze da tutta Italia. Solo 80 di esse però saranno qualificate alla finale di Jesolo in programma dal 30 agosto al 6 settembre. La squadra che rappresenterà la nostra regione alle prefinali nazionali sarà quindi composta da 12 ragazze.

Elena Palumbo 1 (1)-2

Fonte : Roma Today