La Lazio ha versato 12 milioni alla Salernitana di Lotito per il cartellino di Akpa-Akpro

22 Settembre 2021

La Lazio ha approvato oggi il proprio bilancio in cui in cui sono elencati anche i valori e i costi delle operazioni di acquisti e vendite del club biancoceleste. Oltre all’enorme cifra pari a 20 milioni di euro per l’acquisto di Muriqi dal Fenerbahce, emerge che la Lazio ha anche versato ben 12 milioni nelle casse della Salernitana per l’acquisto di Akpa Akpro.

0 CONDIVISIONI

Claudio Lotito non è più proprietario della Salernitana da quanto i granata hanno festeggiato la scorsa stagione la promozione in Serie A. Il club campano, oggi gestito da un trust e con la vendita della società da perfezionare entro il prossimo 31 dicembre ad un nuovo acquirente che non sia l’attuale presidente della Lazio, si appresta a vivere mesi di grande concitazione. Nel frattempo però, spuntano alcuni elementi interessanti che sottolineano come in questi anni, siano state effettuate diverse operazioni di mercato con calciatori della Lazio pronti a convergere in granata e viceversa.

In alcuni casi, si è trattato anche di acquisti onerosi che hanno fatto lievitare il prezzo del cartellino di un determinato giocatore. Come nel caso di Akpa Akpro. La Salernitana aveva accolto il giocatore nella stagione 2017/2018, prima di prendersi definitivamente in mano il centrocampo granata in Serie B nelle stagioni 2018/2019 e 2019/2020. Simone Inzaghi decide però di portarlo con sé alla Lazio convincendo il giocatore a restare in biancoceleste dove totalizzerà poi, nella passata stagione, ben 43 presenze in tutte le competizioni, compreso un gol in Champions League e un assist in campionato.

La cessione di Akpa Akpro dalla Salernitana alla Lazio

Un’operazione fino a questo momento normale dato che Lotito era presidente sia della Lazio che della Salernitana. Ma oggi, dopo il progetto di bilancio approvato dalla Lazio , il club biancoceleste ha anche elencato i valori e i costi delle operazioni di acquisti e vendite perfezionate al 30 giugno 2020. Oltre all’enorme prezzo del cartellino pagato per Vedat Muriqi al Fenerbahce (circa 20 milioni di euro), a sorprendere è stato proprio il costo dell’acquisto di Jean-Daniel Akpa Apro dalla Salernitana.

Leggi anche

Calcio in TV, le partite di Serie A del 12 settembre: Sampdoria-Inter su Sky, Milan-Lazio su DAZN

Nelle casse dei granata (che in quel periodo erano ancora sotto la presidenza Lotito) infatti, sono finiti per ben 12 milioni di euro. Un tesoretto non di poco conto per una squadra di Serie B che ha poi potuto festeggiare la promozione in Serie A nella stagione successiva anche senza effettuare grossi investimenti economici. Oggi Akpa Akpro è ancora stabilmente nella rosa della nuova Lazio di Maurizio Sarri con il quale ha totalizzato già 2 presenze in campionato.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage