“La faccio finita”, ragazza si sdraia sui binari e blocca la linea ferroviaria

Si è prima ferita ai polsi con un oggetto tagliente poi si è sdraiata sui binari del treno minacciando  di “volerla fare finita”. Gli attimi di apprensione sono stati vissuti nel pomeriggio di martedì 21 settembre alla stazione ferroviaria di Guidonia, provincia nord est della Capitale, dove una ragazza ha minacciato il suicidio. Inevitabile il blocco della linea Roma-Tivoli-Sulmona, con i treni fermi per circa mezz’ora. 

La richiesta d’intervento ai soccorritori intorno alle 14:30 per una “ragazza sdraiata sui binari alla stazione di Guidonia”. In piazza Francesco Baracca sono intervenute le volanti della polizia che hanno trovato la giovane donna italiana, che già in passato aveva manifestato intenti suicidi, sdraiata sulla linea ferrata.

Autolesionatasi ai polsi la donna è stata quindi convinta a desistere dai propri intenti suicidi. Presa in cura dall’ambulanza del 118 è stata trasportata all’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli dove è stata medicata e dimessa. 

Interrotta la linea ferroviaria la Roma-Sulmona è stata riattivata alle 14:55. Inevitabili le ripercussioni alla mobilità ferroviaria con rallentamenti fino a 30 minuti per tre treni regionali. 
 

Fonte : Roma Today