Pari Moreo al 90′: Frosinone-Brescia finisce 2-2

FROSINONE-BRESCIA 2-2

11’ Bertagnoli (B), 38’ Zampano (F), 43’ Canotto (F), 90’ Moreo (B)

 

FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Boloca (86’ Gori), Ricci, Rohden (56’ Tribuzzi); Garritano (73’ Charpentier) , Ciano (73’ Lulic), Canotto (55’ Cicerelli). Allenatore: Grosso

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Mateju, Mangraviti (46’ Chanchellor), Cistana, Pajac: Bisoli (46’ Jagiello), Van de Looi, Beragnoli (72’ Bajic); Leris (63’ Tramoni), Palacio (82’ Ndoj); Moreo. Allenatore: F. Inzaghi

Ammoniti: Canotto (F), Charpentier (F), Chanchellor (B), Zampana (F), Cotali (F), Ciano (F), Cistana (B).

2-2 nell’anticipo della quinta giornata di Serie B tra Frosinone e Brescia. Nel primo tempo la squadra di Inzaghi si porta in vantaggio dopo 11 minuti con Bertagnoli. Reazione del Frosinone, che in 5 minuti con Zampano e Canotto ribalta il punteggio, chiudendo il primo tempo in vantaggio. Al 90′ il Brescia acciuffa il pareggio grazie alla rete di Moreo. Nel recupero polemiche per un contatto sospetto tra Ricci e Moreo nell’area di rigore del Frosinone. Il Brescia sale a 11 punti, la squadra di Grosso è ora a quota 9.

Le statistiche

Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 5 per il Frosinone e 2 per il Brescia.

E’ stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. Il Frosinone ha effettuato più tiri (18-12) e ha battuto più calci d’angolo (5-4). Il Brescia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (59%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell’avversario (413-263): si sono distinti Tom van de Looi (77) e Cistana (66). Per i padroni di casa, Matteo Ricci è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi completati.

Luigi Canotto è stato il giocatore che ha tirato di più per il Frosinone: 6 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Brescia è stato Stefano Moreo a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Frosinone, il difensore Frederico Gatti è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (13) perdendone soltanto due. Il difensore Andrea Cistana è stato invece il più efficace nelle fila del Brescia con 7 contrasti vinti (10 effettuati in totale).

Fonte : Sky Sport