No Time To Die, l’ultimo film con Daniel Craig è il primo della saga a uscire in 3D

Dopo tanta attesa, tra dieci giorni uscirà finalmente nelle sale italiane il dibattuto e a lungo posticipato No Time To Die di Cary Fukunaga, venticinquesimo capitolo del franchise cinematografiche di 007 che sarà anche l’ultimo della saga con protagonista Daniel Craig nei panni di James Bond.

Stando alle ultime informazioni, pur essendo l’ultimo film della serie con protagonista Craig, No Time To Die approderà nei cinema registrando un primato per il franchise, dato che sarà il primo capitolo della lunga storia delle trasposizioni della spia creata da Ian Fleming ad arrivare in sala proiettato anche in formato 3D. In 59 anni di storia cinematografica, con 24 film all’attivo, 007 non era mai uscito in questo formato.

No Time To Die sarà anche il primo film della saga a essere proiettato nelle nuovissime sale dotate di formati ScreenX e 4DX, pensati appositamente per per estendere determinate sequenze selezionate sulle pareti laterali della sala, conferendo al titolo un’impareggiabile gamme a 270 gradi, con l’immagine che riempie naturalmente la visione periferica dello spettatore, mettendolo al centro dell’azione.

Il film uscirà nelle sale italiane il prossimo 30 settembre. Per ulteriori approfondimenti, vi lasciamo alla nostra analisi del trailer di No Time To Die. Vi ricordiamo anche che No Time To Die sarà il capitolo della saga più lungo di sempre.

Fonte : Everyeye