Ant-Man 3, Jonathan Majors sul film: “Sarà strepitoso, non vedo l’ora che esca”

Jonathan Majors ha fatto il suo debutto nel MCU in Loki, ma tornerà presto in Ant-Man and The Wasp: Quantumania per mettere (ancora una volta) a soqquadro il Multiverso. E se ci fidiamo delle sue parole, ne vedremo davvero delle belle.

Lo abbiamo visto fare capolino in Loki, la serie tv di Disney+ dedicata al Dio dell’Inganno, e lo vedremo di nuovo sul grande schermo in Ant-Man 3: Jonathan Majors sarà una delle figure chiave nel futuro del MCU, anche se il come è ancora tutto da scoprire.

Nel frattempo, però, l’attore ha raccontato ai microfoni di Total Magazine come è avvenuto il suo casting, dando poi il suo giudizio sul prossimo capitolo di Ant-Man.

Il team Marvel ha il suo modo di fare. E somiglia molto a quanto accade nelle scuole di recitazione quando ottieni un ruolo” ha spiegato “Loro sono lì, che osservano. E non sei tu a fare un’audizione per quei ruoli. Tu entri nella scuola di recitazione, e il direttore starà lì ad osservare ciò che fai. E se ti vogliono, te lo fanno sapere. Questo è più o meno ciò che è successo nel mio caso“.

Fatto sta che il suo Kang è stato voluto sia per Loki che per Ant-Man 3, e quindi deve aver fatto una gran bella impressione in casa Marvel.

E riguardo al film di Peyton Reed con Paul Rudd e Evangeline Lilly, l’attore non ha che elogi:”È strepitoso. Non vedo l’ora che tutti possiate vederlo. Forza, manca poco!

Ant-Man and The Wasp: Quantumania arriverà nelle sale a febbraio 2023.

Fonte : Everyeye