Gli abiti più belli del Met Gala 2021

Valentina Rainone 15 settembre 2021 13:25

Grande serata a NY! La scorsa notte si sono riaccesi i riflettori, a New York, sull’evento più atteso dell’anno che a causa del Covid aveva rimandato la sua edizione 2020. Per rendere omaggio a questo grande ritorno, al Met-Metropolitan museum of art una parata di star ha calcato il tappeto rosso.

In primis Kim Kardashian, regina indiscussa della serata nel suo abito total black e totalmente coprente, volto incluso, che l’ha resa riconoscibile quasi unicamente per le inconfondibili curve del suo corpo. L’indizio sul suo abito lo ha favorito la sua entrata al braccio di Demna Gvasalia, lo stilista di Balenciaga. Lo stilista è autore anche dell’abito indossato da Rihanna, parte della collezione a-i 2021 di Balenciaga: voluminoso e regale e anch’esso nero. Una creazione floreale dello stilista è stata scelta anche dalla regina di Vogue America nonché presidentessa del gala dal 1995, Anna Wintour.

La super modella Gigi Hadid è tornata sul red carpet con un look italiano, firmato Prada, ma che trae ispirazione da una donna simbolo dell’America, Jackie Kennedy. Tra gli omaggi a grandi donne ci sono anche quelli di Kaia Gerber, il cui abito nero di Oscar de la Renta cita l’outfit per il Met Gala di Bianca Jagger del 1981, e quello di Kendall Jenner, un chiaro rimando al vestito di strass indossato da Audrey Hepburn in My Fair Lady nel 1964. Un’interpretazione del mito del cow-boy l’ha concessa Jennifer Lopez, vestita Ralph Lauren. Emily Blunt in Miu Miu rende omaggio a Hedy Lamarr in Le fanciulle delle follie. Cara Delevingne, da sempre attenta attivista, sfodera invece il suo messaggio contro il patriarcato, indossando un completo ideato dalla creatività di Maria Grazia Chiuri per Dior composto da pantaloni bianchi e corpetto che recita la scritta «Peg the patriarchy». Le creazioni di Saint Laurent sono state scelte da Zoe Kravitz, Hailey Bieber, Kit Harrington, Anja Rubik, Indya Moore, Rosé delle Blackpink,Talia Ryder e Olivia Rodrigo.

Tra le mise da ricordare c’è poi quella di Lil Nas X, il rapper statunitense che ha effettuato una trasformazione con ben tre look firmati Versace. Il cantante Usa, arrivato sul tappeto rosso con un mantello, lo ha tolto per rivelare una scintillante armatura di Medusa. Infine, l’armatura è stata rimossa per rivelare un body di cristallo aderente alla pelle. Presente anche Donatella Versace,che ha scelto un abito  indossato per la prima volta a New York nel 1992.

Valentino ha invece vestito la star di Ghost, Whoopi Goldberg, Tomi Adeyemi, Normani, Carey Mulligan, Janet Mock e Dixie D’Amelio. Insomma, una bella serata per sognare e stupire!

Nelle foto in basso: Kim Kardashian, Anna Wintour, Kendal Jenner, Jennifer Lopez

kim kardashian-3-2

anna wintour-3

met gala-2

j lo-4

Fonte : Today