Clima, quello del 2021 è stato il terzo luglio più caldo mai registrato

Gli eventi estremi delle ultime settimane erano un indizio, adesso arriva la conferma dei dati: il mese appena concluso è stato il terzo luglio più caldo mai registrato. A dirlo sono gli scienziati del Copernicus Climate Change Service, il programma europeo di osservazione della Terra che attraverso i satelliti elabora e divulga dati sullo stato di salute del pianeta.

Dalle ondate di caldo in Canada agli incendi in Sardegna

Soltanto nel 2019 e nel 2016 luglio era stato più caldo di quello di quest’anno quando temperature inusuali sono state segnalate dalla Europa all’America. In Canada le ondate di calore delle scorse settimane hanno provocato centinaia di vittime. Situazione analoga nel nord ovest degli Stati Uniti. Temperature alte che hanno portato anche ad un aumento degli incendi come abbiamo visto anche nel nostro Paese.

Fonte : Sky Tg24