Ancora disagi e paura per il maltempo: grossa frana a Lecco, lago vicino all’esondazione a Como

4 Agosto 2021

Ancora tanta paura per i disagi provocati dal maltempo di queste ore: una frana di grosse dimensioni è caduta sulla strada provinciale 62 tra Bellano e Taceno, bloccando la strada in tutte le direzioni. Nel Comasco la strada statale Lariana è stata chiusa al traffico, mentre in città il lago è a pochi centimetri dall’esondazione.

0 CONDIVISIONI

Non dà pace il maltempo in Lombardia: oggi mercoledì 4 agosto violenti nubifragi hanno provocato ancora non pochi disagi soprattutto nelle province già colpite dai nubifragi delle scorse, ovvero la provincia di Como e di Lecco. Tanto che da questo pomeriggio è scattata l’allerta arancione per queste zone fino alla mattina di domani giovedì 5 agosto.

Frana sulla strada provinciale vicino a Bellano

Il danno più grave fino ad ora è una frana di grosse dimensioni che è caduta sulla strada provinciale tra Bellano e Taceno: la carreggiata è stata bloccata in tutte e due le direzioni. Per fortuna nessuna auto e persona è rimasta coinvolta. Intanto come riporta Lecco Today, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando provinciale di Lecco che stanno procedendo a mettere in sicurezza la zona e a liberare la strada.

Continuano i disagi a Como per il maltempo

Il maltempo non lascia tregua neanche al Comasco dove i torrenti pieni di detriti sono tornati a fare paura. Intanto la strada statale Lariana è stata chiusa e il traffico. Tanti anche gli allagamenti – come riporta Qui Como – già segnalati ai vigili del fuoco: uno tra tutti quello al Center Ville di Villa Guardia a causa dell’esondazione di un torrente che ha invaso strada e parcheggio. Così come sottopasso dell’autostrada tra Grandate e Como e via Scalabrini. Non mancano i disagi anche nella centralissima piazza Cavour di Como con il lago a pochi centimetri dall’esondazione. I disagi nel Comasco erano iniziati già con i forti temporali dello scorso 27 luglio quando interi paesi – come Moltrasio, Brienno, Colonno e Laglio – per giorni hanno dovuto fare i conti con strade chiuse e torrenti esondati. Tanto fango e tanta acqua: la provinciale lariana era stata già colpita da una frana all’altezza di Blevio che ha costretto la polizia locale a chiudere la strada al traffico per giorni.

Leggi anche

Emergenza maltempo a Como, paesi allagati e torrenti esondati: “State a casa”

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage