Elezioni amministrative 2021, si vota il 3 e 4 ottobre: alle urne anche Roma, Napoli e Milano

3 Agosto 2021

C’è una data per le elezioni amministrative, che interesseranno alcune tra le maggiori città italiane come Roma, Milano, Napoli: “e consultazioni elettorali si svolgeranno nei giorni di domenica 3 ottobre e di lunedì 4 ottobre 2021, con eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci nei giorni di domenica 17 ottobre e di lunedì 18 ottobre 2021”, si legge in una nota del Viminale.

63 CONDIVISIONI

C’è una data per le elezioni amministrative, che interesseranno alcune tra le maggiori città italiane come Roma, Milano, Napoli, Bologna e Torino: si vota domenica 3 e lunedì 4 ottobre. La conferma è arrivata con una nota del Viminale, che ha confermato l’adozione di un apposito decreto da parte della ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, sul giorno in cui i cittadini saranno chiamati alle urne.

Il ministro dell’interno, Luciana Lamorgese, ha adottato il decreto che fissa la data del turno ordinario annuale di elezioni amministrative (comunali e circoscrizionali) nei comuni delle regioni a statuto ordinario. Le consultazioni elettorali si svolgeranno nei giorni di domenica 3 ottobre e di lunedì 4 ottobre 2021, con eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci nei giorni di domenica 17 ottobre e di lunedì 18 ottobre 2021. I comuni coinvolti saranno 1.162, tra i quali 18 capoluoghi di provincia (ivi compresi Torino, Milano, Bologna, Roma e Napoli) e 9 comuni sciolti per fenomeni di condizionamento e infiltrazione di tipo mafioso, per un totale di 12.015.276 elettori.

Come si legge nella nota, un eventuale turno di ballottaggio sarà fissato tra domenica 17 e lunedì 18 ottobre: questo avverrà nel caso in cui nessun candidato sindaco raggiunga la maggioranza al primo turno, per cui i due candidati più votati si sfideranno in un turno successivo. I candidati favoriti nella capitale sono la sindaca uscente in quota Movimento Cinque Stelle Virginia Raggi, Enrico Michetti per il centrodestra, Roberto Gualtieri del Partito democratico e Carlo Calenda del partito Azione. A Milano, invece, i due principali sfidanti sono il primo cittadino attualmente in carica Beppe Sala e il candidato del centrodestra Luca Bernardo. A Napoli, infine, per la coalizione centrosinistra-M5s correrà l’ex ministro dell’Università Gaetano Manfredi, che si troverà a fronteggiare, tra gli altri, il candidato del centrodestra Catello Maresca.

63 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage