Rogue One, Felicity Jones non esclude un ritorno nel franchise Star Wars: “Mai dire mai”

I fan della galassia lontana lontana continuano a essere affezionati a Rogue One: A Star Wars Story, e se la conclusione del film non lascia troppo spazio per un sequel, i personaggi potranno ritornare nel franchise grazie a spin-off ambientati prima dello spin-off. Succederà per Cassian Andor, ma molti vorrebbero rivedere anche Jyn Erso.

L’attrice che l’ha interpretata sullo schermo, Felicity Jones, da parte sua sembra disposta a tornare nel franchise di Star Wars, anche se finora non se n’è parlato ufficialmente. L’attrice, in una recente intervista, ha provato anche a rimescolare un po’ le carte in tavola, alludendo all’ipotesi che per il suo personaggio, nel caso, non si debba guardare necessariamente al passato.

“Stavo avendo questa conversazione con alcune persone l’altro giorno, e stavo cercando di dire: C’è stata una specie di esplosione nucleare alla fine del film. E loro dicevano: No, non sembrava così, non è detto che siano morti. E io: Bene, ecco qua. Allora una possibilità c’è.”

Qualche mese fa, apparentemente senza motivo, Rogue One è apparso nei trend di Twitter, a dimostrazione comunque del fatto che del film si continua a parlare. Certo risulta difficile immaginare, alla luce del finale, che Jyn Erso possa essere ancora viva, ma rivedere in un modo o nell’altro Felicity Jones in Star Wars piacerebbe sicuramente a molti.

Per altri approfondimenti, vi spieghiamo come ha fatto Lucasfilm a riportare in vita Grand Moff Tarkin.

Fonte : Everyeye