L’omaggio a Libero De Rienzo del Cinema America: “Era il Mozart degli attori”

Redazione 01 agosto 2021 12:51

Il Cinema America ricorda Libero De Rienzo. A “Il Cinema in Piazza”, la rassegna che si tiene in piazza San Cosimato a Trastevere, a Roma, è stato proiettato il film “Sangue – La morte non esiste”, che segnò il debutto alla regia dell’attore recentemente scomparso. Il film fu presentato al Festival di Locarno nel 2005, nel cast tra gli altri Elio Germano. E proprio Elio Germano, insieme al padre di Libero De Rienzo e ad altri colleghi e amici, era presente alla serata del Cinema America. 

“Forse è la più grande marachella che ha combinato Picchio, penso che si stia facendo tante belle risate vedendoci tutti qua”, ha detto Germano, parlando dell’amico. Per l’attore è stato difficile trattenere la commozione e più volte si è dovuto fermare, sostenuto dall’applauso del pubblico. “Era il Mozart degli attori, riconosciuto da tutti come il più grande”, ha ricordato Germano. 

[embedded content]

La mostra del Cinema di Venezia omaggia Libero De Rienzo

L’ultimo film interpretato da Libero De Rienzo, “Una relazione”, sarà proiettato alle Giornate degli Autori alla prossima Mostra del Cinema di Venezia. Nel cast del film diretto da Stefano Sardo anche Guido Caprino e Elena Radonicich. Il film uscirà in sala il 13, 14 e 15 settembre.

Fonte : Today