The Gray Man, finite le riprese del film dei fratelli Russo con Chris Evans e Ryan Gosling

Joe ed Anthony Russo, registi di Avengers: Endgame, hanno annunciato la fine delle riprese di The Gray Man, ambizioso spy-action ad alto budget targato Netflix che vedrà contrapporsi per la prima volta sullo schermo Ryan Gosling e Chris Evans.

“Quando ti dicono di andartene dal set perché le riprese di The Gray Man sono terminate…” ha scritto l’account dei fillmaker in accompagnamento ad una foto di Joe Russo che grida nel dietro le quinte della pellicola.

Basato sull’omonimo romanzo scritto da Mark Greaney, The Gray Man segue le vicende di Court Gentry (Gosling), ex agente CIA ora assassino al soldo del miglior offerente che dà la caccia in giro per il mondo al suo ex superiore Lloyd Hansen (Evans). Il cast include anche Ana de Armas, Billy Bob Thornton, Alfre Woodard e la star di Bridgerton Regé-Jean Page.

“The Gray Man è un film di spionaggio. Per i fan di The Winter Soldier, si tratta di un film simile nel seso che stiamo cercando di inserirlo in un ambiente molto moderno e attuale che stiamo affrontando a livello globale tra reti di spionaggio e CIA” avevano spiegato i Russo. “Sarà divertente vedere Chris in un ruolo opposto a Captain America.”

Il film non ha ancora una data di uscita su Netflix. Che aspettative avete nei confronti di The Gray Man? Fatecelo sapere nei commenti. Nel frattempo, i fratelli Russo sono diventati dei Funko Pop!.

Fonte : Everyeye