Beppe Convertini e la gaffe con Vito Dell’Aquila: “Come sta il nonno?”, ma è morto

Redazione 31 luglio 2021 14:08


In diretta può capitare, purtroppo. La gaffe è sempre dietro l’angolo e stavolta è capitato a Beppe Convertini, conduttore di Uno Weekend su Rai Uno. Ospite il giovane Vito Dell’Aquila, 21enne medaglia d’oro nel taekwondo alle Olimpiadi di Tokyo, per parlare dei momenti emozionanti della gara e della vittoria. Il giovane ha ricordato ancora una volta l’amato nonno che lo ha sempre sostenuto, il quale purtroppo è morto appena un mese fa e non ha potuto assistere alla trionfo del ragazzo: a lui il giovane aveva dedicato l’oro.  

“Mio nonno è stata una figura molto importante – ha ricordato in studio Vito Dell’Aquila – Lui mi accompagnava sempre a scuola e in palestra, e inseguiva insieme a me il sogno di vincere le Olimpiadi. Questo ultimo periodo purtroppo stava sempre male, però diceva sempre: ‘Vito vincerà le Olimpiadi’. Era sicuro, io magari dubitavo e invece alla fine ha avuto ragione'”. 

Appena tornato a casa, in Puglia, Dell’Aquila ha raccontato in studio di essere andato a trovare il nonno, sottointendendo di aver fatto una visita alla sua tomba. Beppe Convertini a quel punto però gli ha chiesto: “Come sta il nonno?”, equivocando. Dell’Aquila, senza scomporsi, ha risposto spiegando: “Sono andato al cimitero”.

La gaffe di Beppe Covertini con Vito Dell’Aquila: “Come sta il nonno?”, ma è morto

Convertini si è scusato per la gaffe e poi ha continuato l’intervista. Sui social lo scivolone non è passato inosservato, come spesso accade, e in molti hanno commentato l’accaduto. 

Fonte : Today