The Rock: qual è il miglior film della sua carriera? Ecco cosa dice Rotten Tomatoes

Con 34 lungometraggi all’attivo girati in vent’anni precisi di carriera cinematografica, l’amatissimo Dwayne “The Rock” Johnson è oggi, all’età di 49 anni una delle star più prolifiche, seguite e richieste di Hollywood, anche produttore grazie alla sua etichetta Seven Bucks Productions.

Il fatto è che, soprattutto inizialmente, i film a cui prendeva parte con ruoli marginali o secondari non erano molto apprezzati alla critica (ma dal pubblico sì, almeno una buona parte), e questo aspetto si è riverberato nel tempo soprattutto nei siti aggregatori di recensioni, dove molti dei titoli con The Rock protagonista o co-protagonista non superano nemmeno il 50% di score e di gradimento.

Quali sono però i film più apprezzati dalla critica stando proprio a Rotten Tomatoes? Senza citarne troppi, vi riporteremo quelli che occupano la Top 3 della chart, i progetti con Johnson che la stampa internazionale ha valutato meglio rispetto a tanti altri. Al terzo posto, con il 76%, troviamo Jumanji: Benvenuti nella Giungla di Jake Kasdan, sequel del cult con Robin Williams uscito al cinema nel 2017.

Salendo, al secondo posto della Top 3 troviamo poi Fast & Furious 7 di James Wan, che curiosamente è il capitolo del franchise dove The Rock ha la parte più marginale rispetto ad esempio a Fast & Furious 5, 6 e l’8. Il film ha uno score dell’82%.

E al primo posto, con un punteggio del 96%, troneggia Oceania della Disney, dove The Rock presta la voce al simpatico e forzuto Maui.

Fonte : Everyeye