Tom DeLonge: “Mark Hoppus è un vero supereroe della vita”. Secondo il chitarrista il cancro sta scomparendo, ma la chemio continua

Tom DeLonge, attraverso un post su Instagram, ha voluto aggiornare i suoi fan riguardo le condizioni di Mark Hoppus dei Blink-182, che il mese scorso ha confermato di aver intrapreso le terapie per combattere un cancro.

Il bassista e cantante della band nelle scorse settimane ha costantemente aggiornato i fan sulle sue condizioni di salute, sulle terapie intraprese e sugli effetti della chemioterapia sul suo corpo. 

L’ex frontman dei Blink Tom DeLonge ha però dato una notizia bellissima a tutti i fan di Hoppus condividendo in rete una foto insieme risalente al 1995, scattata durante le fasi di registrazioni del primo album del gruppo “Cheshire Cat“.

In questa foto io e Mark stiamo per registrare Cheshire Cat dei Blink-182. E… Mark sta meglio! Il cancro sta scomparendo! Ma ha ancora molta chemio da fare. Per quanto sia difficile, FUNZIONA! Mark è un vero supereroe della vita

Fonte : Virgin Radio