Il ritorno dei Bennifer visto dagli esperti: “Single alla ricerca degli ex a causa della pandemia”

31 Luglio 2021

Alcuni esperti di relazioni e coppie hanno analizzato il ritorno dei Bennifer sul The Guardian, mettendo in guardia i lettori rispetto il ‘romanzare’ troppo l’idea di tornare con i propri ex. Jennifer Lopez e Ben Affleck hanno riacceso le speranze di chi crede che l’amore, quello vero, possa durare per sempre e, a volte, abbia bisogno di necessari ritorni. Gli esperti, però, non sono così d’accordo con questo totalizzante ideale romantico.

5 CONDIVISIONI

Alcuni esperti di relazioni e coppie hanno analizzato il ritorno dei Bennifer sul The Guardian, mettendo in guardia i lettori rispetto il ‘romanzare’ troppo l’idea di tornare con i propri ex. Jennifer Lopez e Ben Affleck hanno riacceso le speranze di chi crede che l’amore, quello vero, possa durare per sempre e, a volte, abbia bisogno di necessari ritorni, anche dopo venti anni di pausa e altri fidanzamenti. Gli esperti, però, non sono così d’accordo con questo totalizzante ideale romantico.

Mai romanzare il ritorno con l’ex

Ma il dating coach Hayley Quinn diffida da questo tipo di sentimenti a intermittenza, partendo dai motivi per cui non li si dovrebbe sopravvalutare:

Parte di ciò che rende la storia di Bennifer così allettante è che riempie una narrativa romantica ordinata: due persone che erano innamorate si ritrovano 20 anni dopo. Le relazioni possono funzionare e le persone possono tornare insieme in tempi diversi, ma è importante non romanzare il ritorno con un ex. Se saranno passati 20 anni, allora sarà una persona diversa da quella che hai incontrato in origine. Bisognerà avvicinarsi come se fosse una tabula rasa e non pensare di tornare indietro in un vecchio rapporto.

Lopez e Affleck non sono l’unica coppia ad essersi riunita durante la pandemia. Quinn ha affermato che il Covid ha spinto le persone a rivalutare le proprie vite e che è emersa una “enorme tendenza agli appuntamenti incentrati sui ritorni di storie d’amore del passato“, derivata anche dal bisogno di stabilità maturato in mesi così fragili e segnati dall’isolamento. Il desiderio di relazionarsi, di avere un compagno, di interagire, è stato canalizzato nello sguardo retroverso, diretto verso un partner che, ormai ripulito dalle brutture della rottura, si ricorda essere fonte di benessere e di potenziale stabilità. Anche qui, però, il coach ha aggiunto: “Una buona relazione dovrebbe portare stabilità alla vita, non turbolenze costanti“.

Leggi anche

Belén festeggia l’Argentina: “Il mio orgoglio, non ho visto la partita a causa degli ormoni”

La pandemia e il tempo per pensare al passato

Helen Fisher, ricercatrice senior presso il Kinsey Institute, ha affermato che i pro e i contro di tornare con un ex dipendono “dal tipo di problemi nella relazione e dal motivo per cui la coppia si è separata. Questa pandemia ha spinto i single a ricercare una relazione impegnata. Quindi, se una coppia si è lasciata in passato perché uno voleva impegnarsi e l’altro no, la pandemia è riuscita a cambiare le loro priorità, favorendone la condivisione“.

E inoltre, Fisher ha aggiunto: “Se la relazione ha lasciato tanti bei ricordi, tendiamo a ricordarle. E questa pandemia ha dato alle persone molto tempo per pensare al loro passato e al loro futuro. I single si stanno intrattenendo in conversazioni più significative, con più onestà e trasparenza. Ed è ragionevole pensare che gli ex possano accoglierli con maggiore familiarità“.

I ritorni in età adulta sono più consapevoli

Anche Linda Blair, psicologa clinica, pensa che tornare a un amore precedente possa funzionare, ma solo se sei cambiato: “Dipende dalla maturità della coppia e da quanto spazio e tempo c’è stato tra la separazione e il ritorno insieme. E in una certa misura, dipende da cosa è successo in quell’intervallo quando eri separato. Quando ci si incontra in età più adulta è più probabile che funzioni perché si tende a trarre beneficio dalle riflessioni sul perché la storia non è andata. Si tende ad essere più riflessivi piuttosto che impulsivi“. Blair pensa che la storia di Lopez e Affleck abbia catturato l’immaginazione delle persone perché l’idea di un amore perduto e ritrovato è romantica, ma tornare indietro con l’ideale romantico non basta, bisognerebbe prendersi il tempo necessario per capire i veri motivi che hanno portato al fallimento della coppia.

5 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage