Bimba in auto accanto al cadavere del padre, la mamma carbonizzata poco distante: mistero in Spagna

30 Luglio 2021

La polizia della Catalogna sta indagando sulle tragiche circostanze nelle quali la scorsa notte è stata trovata una bimba di 2 anni nell’auto del papà, trovato morto all’interno del veicolo, mentre a poca distanza è stato rinvenuto il corpo carbonizzato di una donna, forse la madre. Si segue la pista dell’omicidio-suicidio.

211 CONDIVISIONI

Una bambina salvata dalla polizia, i suoi genitori morti. È quanto hanno trovato la scorsa notte i poliziotti della Catalogna, nel nord-ovest della Spagna, in un campo della località di Sant Vicenç de Castellet. La piccola, di due anni, era in auto e accanto a lei c’era il papà senza vita. La polizia sta indagando sulle tragiche circostanze nelle quali è stata ritrovata e soccorsa la bambina.

Forse un omicidio-suicidio – Secondo quanto si legge sui media locali, la bambina è stata appunto trovata nell’auto del papà, che era morto all’interno del veicolo, mentre a poca distanza è stato rinvenuto il corpo carbonizzato di una donna. Il sospetto della polizia è che appartenga alla madre della bambina. A dare l’allarme sono stati gli abitanti della zona, allertati da fiamme provenienti dall’area in cui è poi stata ritrovata l’auto. Per il momento non è ancora chiaro cosa è accaduto, ma l’ipotesi che sta prendendo piede in queste ore è che si tratti di un caso di omicidio suicidio.

La bimba trovata con lievi ustioni a un braccio – Il papà della bambina avrebbe ucciso la moglie prima di suicidarsi con la cintura di sicurezza della propria auto. Secondo i media spagnoli, è emerso che la donna voleva separarsi dal marito e l’aveva denunciato per “violenza verbale”. La bimba, che è stata trovata con lievi ustioni a un braccio, è ora sotto la tutela dei servizi sociali della Catalogna. Negli ultimi mesi in Spagna è cresciuto il livello di allerta sociale per i casi di femminicidio e le autorità hanno annunciato diverse misure per frenare l’aumento degli episodi di violenza sulle donne.

211 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage