Chi è Daniela Melchior, la nuova star DC che amerete in The Suicide Squad

Uscirà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 2 agosto, il trionfale il trionfale The Suicide Squad scritto e diretto da James Gunn, e in attesa di poterlo finale ammirare sul grande schermo in tutto il suo portentoso spettacolo approfondiamo oggi la vita e la carriera di una delle protagoniste del film, Daniela Melchior.

Il nome non è tra i più conosciuti ma non dovete preoccuparvi: The Suicide Squad è il suo primo film in lingua inglese e il titolo che con molta probabilità (anzi, è quasi una certezza) la lancerà definitivamente a livello internazionale e la farà conoscere e amare del grande pubblico, spianandole in qualche modo la strada del film studio (e no) di Hollywood.

Daniela Melchior è infatti un’attrice di origini portoghesi, classe 1996, che ha cominciato la sua ancora giovanissima carriera in diverse produzioni sia cinematografiche che televisive portoghesi, i cui nomi sono onestamente inutili da citare perché sconosciuti (ma per chi volesse: Ouro Verde o The Black Book). Il ruolo più importante in un film americano lo ha avuto come doppiatrice portoghese di Spider-Gwen in Spider-Man: Un nuovo universo.

La parte di Ratcatcher in The Suicid Squad è al momento il suo ruolo più significativo, e bisogna ammettere che la Melchior – sotto la guida di Gunn – è riuscita a confezionare un’ottima interpretazione e dare un taglio molto interessante al suo personaggio.

Fonte : Everyeye