Secondo Zuckerberg i video incidono per quasi la metà del tempo speso su Facebook

Su Instagram vanno forte i Reels mentre la società annuncia un aumento del fatturato del 56% rispetto allo scorso anno. Crescono anche i ricavi

Facebook video
(foto: BertrandGuay/Afp via Getty Images)

Il Ceo di Facebook, Mark Zuckerberg, ha rivelato che i video rappresentano quasi la metà di tutto il tempo trascorso dagli utenti sul social. Per quello che riguarda Instagram ha invece detto che  i Reels – i video in formato breve che fanno concorrenza a TikTok – stanno crescendo rapidamente e sono al momento il “maggior contributo alla crescita del coinvolgimento” sulla piattaforma, anche se l’azienda non diffonde statistiche più precise.

Zuckerberg ha parlato in occasione della call di presentazione degli utili del secondo trimestre. La società ha annunciato di avere riportato una delle sue più forti crescite da anni, con un fatturato di oltre 29 miliardi di dollari, con un aumento del 56% rispetto ai 18,69 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. La società ha registrato oltre 3,5 miliardi di persone attive mensilmente, anche se la crescita degli utenti è rimasta piatta.

Sebbene i suoi profitti siano raddoppiati a 10,4 miliardi nel secondo trimestre, Facebook prevede che le entrate e la crescita “decelereranno in modo significativo” nella seconda metà dell’anno, come ha affermato il Cfo Dave Wehner. Inoltre l’azienda ha detto l’aggiornamento iOS 14.5 di Apple, che consente agli utenti di disattivare il monitoraggio degli annunci del social network, potrebbe avere un “impatto maggiore” nel prossimo trimestre.

Per quanto Facebook stia investendo nei creator per continuare a popolare le sue piattaforme di nuovi contenuti e aumentare la permanenza e l’engagement, ha anche piani a più lungo termine.

Zuckerberg ha infatti ribadito di volere trasformare Facebook da una rete di social media in una “società del metaverso” nei prossimi cinque anni. Un metaverso è un mondo online in cui le persone possono giocare, lavorare e comunicare in un ambiente virtuale, spesso utilizzando visori per realtà virtuale.

Il capo di Facebook lo ha descritto come un internet incarnato in cui invece di visualizzare solo i contenuti, ci sei dentro”. Secondo Zuckerberg “sarai in grado di fare tutto ciò che puoi su internet oggi, così come alcune cose che oggi non hanno senso su internet come ballare”. Per rendere questo possibile il Ceo ha detto di avere in programma di creare un team apposito.

Fonte : Wired