Motorola, ecco i tre nuovi smartphone 5G della serie edge 20

Si chiamano Motorola edge 20 Pro, edge 20 Lite ed edge 20 (e basta): sono i tre nuovi smartphone dell’omonima gamma di Motorola. Se nel 2020 il marchio controllato da Lenovo aveva puntato su due versioni (edge ed edge+) differenti per dimensioni ma simili nel design, quest’anno invece i tre nuovi smartphone differiscono tra loro in maniera abbastanza evidente. Sono accomunati però dalla presenza di uno schermo piatto, senza curvature ai bordi. È una scelta che qui accogliamo con piacere ma che ci sorprende, visto che proprio la presenza di un display con una curva esterna a 90° era uno dei tratti distintivi dei modelli dello scorso anno. Cambia anche il target e il posizionamento: i 699€ del modello base del 2020 quest’anno corrispondono oggi al prezzo del modello top di gamma, edge 20 Pro, mentre gli altri due smartphone della famiglia scendono verso fasce più abbordabili. È una buona notizia, vista la comunque ottima dotazione tecnica e la presenza, su tutti e tre, della connettività 5G con dual sim.

edge 20 Pro
Il modello Pro della nuova famiglia edge fa della qualità del comparto video-fotografico il suo tratto distintivo: monta una fotocamera principale da 108 MP, con un largo sensore da 1/1,5″. È dotato inoltre di tecnologia Ultra Pixel, un tipo di “pixel binning” che combina 9 pixel in un unico grande ultra-pixel con sensibilità alla luce 9 volte superiore. Il secondo sensore grandangolare da 16MP include anche una macro con messa a fuoco fino a 3cm di distanza. La terza fotocamera da 8MP, infine, è un tele 5X di tipo periscopico con stabilizzazione ottica dell’immagine: è il primo obiettivo di questo tipo ad arrivare su uno smartphone di Motorola. Debutta su questo modello anche la ripresa a 8K con qualità cinematografica. 

Il display dell’edge 20 Pro è un OLED da 6,7” con spazio colore DCI-P3 a 10-bit e HDR 10, cioè tutte le caratteristiche che ormai ci si aspetta dallo schermo di un top di gamma nel 2021. Molto buona anche la frequenza di aggiornamento a 144Hz, perfetta per visualizzare al meglio la grafica dei giochi e per garantire la massima fluidità dell’interfaccia. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 870 e la configurazione standard del dispositivo prevede 256GB di archiviazione e 12GB di RAM. Completa il quadro una batteria da 4500mAh con ricarica veloce a 30W, che offre 9 ore di autonomia con 10 minuti di ricarica. E c’è anche il supporto per le basette di ricarica wireless con tecnologia Qi.

edge 20
Il modello di mezzo della nuova famiglia di smartphone di Motorola, l’edge 20 (e basta), si distingue invece per un design leggero e maneggevole, pensato per massimizzare la portabilità e l’ergonomia. Con soli 6,99 mm di spessore è uno degli smartphone più sottili sul mercato. Nonostante le dimensioni, Motorola è riuscita comunque a dotare l’edge 20 della stessa fotocamera da 108MP con tecnologia Ultra-Pixel del modello pro e del supergrandangolo da 8MP. Cambia invece il teleobiettivo, che in questo caso non è periscopico, arriva a 3X di ingrandimento ma mantiene la stabilizzazione ottica dell’immagine. 

Anche il display è lo stesso OLED da 6,67” con frequenza di refresh da 144Hz, mentre cambia il processore: sull’edge 20 è il Qualcomm Snapdragon 778G, meno performante rispetto a quello del modello di punta, ma comunque perfetto per un’esperienza d’uso fluida e scattante. Anche qui troviamo poi 256GB di spazio di archiviazione, fino a 8GB di RAM, WiFi 60, ricarica a 30W per la batteria da 4000mAh (ma senza wireless charging) e sensore di impronte laterale (presente anche sul modello pro). Sulla carta, visto anche il prezzo di 450€, il Motorola edge 20 avrà sicuramente delle ottime chance sul mercato nella sfida a concorrenti pari fascia come il OnePlus Nord 2.

edge 20 Lite
Il modello di fascia bassa edge 20 Lite chiude il trittico di nuovi smartphone Motorola. Qui la filosofia cambia del tutto, favorendo innanzitutto l’autonomia, grazie a una batteria da 5000mAh. Lo schermo ha le stesse dimensioni dei due modelli più costosi, 6,67”, è sempre un OLED, ma la frequenza di refresh è di 90Hz anziché 144Hz. Il sensore fotografico principale mantiene i 108MP, ma è affiancato da una macro da 8MP e da un sensore di profondità da 2MP (mancano quindi sia il tele, sia il supergrandangolo). La RAM arriva fino a 8GB e lo spazio di archiviazione è di 128GB, ma il processore è il Mediatek Dimensity 720. Come su edge 20 ed edge 20 Pro anche su questo modello troviamo il sensore di impronte laterale e la ricarica veloce da 30W, molto utile date le dimensioni maggiorate della batteria.

Il software
Su tutti e tre i nuovi modelli della famiglia edge del 2021 Motorola ha implementato Android 11, in una versione praticamente identica a quella standard di Google. L’unica differenza sono le Moto Experience, app specifiche e personalizzazioni come Scatto rapido, Screenshot con tre dita e Solleva per silenziare. È una formula che a noi è sempre piaciuta molto, perché mantiene da una parte la pulizia e l’ordine dell’interfaccia nativa di Android, e aggiunge dall’altra funzioni totalmente personalizzabili dall’utente. 

Da segnalare infine anche la presenza su tutti e tre i modelli della funzionalità Ready For, piattaforma software che serve a collegare rapidamente gli smartphone a schermi più grandi per navigare contenuti e app con un’interfaccia dedicata, simile a quella di un computer o di un Tv-stick. Su Motorola edge 20 Pro la piattaforma Ready For è disponibile sia in modalità wireless sia in modalità cablata. Su edge 20 si può attivare invece solo in modalità wireless, mentre su edge 20 Lite è disponibile nella modalità Desktop Mode, che trasforma lo smartphone in un vero e proprio PC Android.

Disponibilità e prezzi
La famiglia Motorola edge 20 arriverà in Italia nelle prossime settimane.

  • edge 20 Pro sarà disponibile in 3 colorazioni: midnight blue, iridescent white e blue vegan al prezzo di 699,90€, nella configurazione con 256GB di archiviazione e 12GB di RAM.
  • motorola edge 20 si potrà acquistare in 2 colorazioni: frosted grey e frosted white a partire da 449,90€ per il modello con 8GB di RAM.
  • motorola edge 20 lite arriverà nei colori electric graphite e lagoon green a partire da 379,90€ per il modello con 6GB di RAM. 

Fonte : Repubblica