Ant-Man and the Wasp: Quantumania, al via le riprese

È ancora troppo presto per parlare di conto alla rovescia per l’arrivo nelle sale del terzo capitolo dedicato ad Ant-Man, il supereroe degli Avengers interpretato da Paul Rudd. Il nuovo titolo è attualmente in fase di riprese, e uscirà, stando alle ultime comunicazioni, il 17 febbraio 2023. Nel frattempo è possibile mettere insieme le notizie che giungono dai diversi profili Instagram ufficiali dei membri del cast, impegnati nella difficile preparazione fisica necessaria a vestire la tuta da supereroe. Qualche news aggiuntiva proviene poi dagli eventi di settore. Più che interessante la presenza di Jonathan Majors al Golden Apple Comics di Hollywood. In questa occasione l’attore ha confermato che interpreterà Kang il Conquistatore nel nuovo lungometraggio prodotto da Marvel Studios.

Majors sarà la nuova minaccia

Il micro universo di Ant-Man and the Wasp

Nelle foto comparse sul profilo Instagram ufficiale del Golden Apple Comics di Hollywood, Jonathan Majors si è fatto ritrarre con una copia del fumetto “The Avengers 267”, che mostra in copertina Kang, il personaggio per cui l’attore statunitense, star di “Lovecraft Country – La terra dei demoni”, serie HBO del 2020, disponibile su Sky Q e NOW, è stato scritturato già lo scorso anno. Nel corso dello stesso evento Majors ha firmato con la sigla “Kang”, sottolineando l’episodio con un commento in cui ha ribadito che ciò accade per la prima volta. Se da un lato la presenza di Majors come Kang è assicurata, non ci sono troppi indizi a conferma di come il suo personaggio sarà coinvolto nella grande trama dei prodotti Marvel, quasi sempre ricchi di interconnessioni tra loro. 

Lo scorso febbraio, una dichiarazione del Ministro della Cultura e del turismo della Turchia aveva rivelato la presenza della troupe dello studio di produzione statunitense in Cappadocia, località estremamente suggestiva, ricca di elementi naturali che potrebbe essere stata scelta per ambientare le origini del personaggio di Kang il Conquistatore. Secondo alcune altre ipotesi presenti in rete, le riprese in Cappadocia potrebbero avere a che fare con il Regno Quantico, teoria che coinvolge Kang in qualità di Signore del Tempo e nemico degli Avengers, restando fedeli al personaggio creato da Stan Lee e Jack Kirby negli anni Sessanta. Kang è un super villain e farebbe il suo ingresso nella storia come nuova terribile minaccia dopo Thanos in ragione dello sconvolgimento della linea temporale che i fan della saga ricorderanno in “Avengers: Endgame”.

I membri del cast principale

La caccia agli indizi sulla lavorazione di “Ant-Man and the Wasp: Quantumania” prosegue online soprattutto sui social media ufficiali delle star che danno, di volta in volta, la conferma dei nomi coinvolti. Nel nuovo film rivedremo, naturalmente, i protagonisti dei precedenti capitoli al cinema: Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Douglas e Michelle Pfeiffer. A questi si aggiungono Kathryn Newton, Cassie Lang e, come detto, Jonathan Majors nelle vesti di Kang il Conquistatore. 

Fonte : Sky Tg24