Scintille Dzeko-Conceiçao dopo la rissa in Porto-Roma: “Bravo, vai a piangere ora”

28 Luglio 2021

Nell’amichevole tra il Porto e la Roma è successo di tutto, compresa la sospensione dopo una vera e propria rissa scatenata da un fallaccio del solito Pepe. Tra i tanti botta e risposta anche quello tra Edin Dzeko e l’allenatore dei lusitani, Sergio Conceiçao, al quale il bosniaco ha chiesto di non “piangere” troppo per il risultato momentaneamente negativa.

109 CONDIVISIONI

Altro che amichevole. Quella tra Porto e Roma è stata una partita vera, anche troppo in realtà. Contrasti al limite, rissa con annessa sospensione, e botta e risposta al vetriolo tra i protagonisti. Uno di questi è andato in scena tra l’attaccante della squadra di José Mourinho, Edin Dzeko, e il tecnico dei lusitani Sergio Conceiçao, ex Lazio. Il bosniaco, molto irritato per l’atteggiamento dell’avversario, troppo polemico, si è lasciato andare a qualche parola provocatoria.

Un fallaccio di Pepe su Mkhitaryan ha dato il la ad un vero e proprio parapiglia nell’amichevole tra Porto e Roma. Il direttore di gara è stato costretto addirittura a sospendere il match, per riportare la situazione alla normalità evitando il peggio, con addetti ai lavori e componenti delle panchine che sono riusciti a placare gli animi solo dopo qualche minuto. L’allenatore del Porto Sergio Conceiçao, vecchia conoscenza del calcio italiano, a sua volta ha litigato con alcuni componenti dello staff giallorosso protestando poi in maniera reiterata. Edin Dzeko che ha dovuto lottare per tutto il match con gli avversari e in particolare con Pepe con il quale c’erano state delle ruggini in passato.

Dopo aver parlato con alcuni compagni e avversari in mezzo al campo, Dzeko si è scagliato a gran voce contro la panchina del Porto e in particolare contro l’allenatore Coinceçao. Prima gli applausi ironici e poi lo sfottò: “Bravo Coinceçao, 1-0 vai a piangere. Vai a piangere”. Il tutto condito anche da qualche parola colorita, per sottolineare la frustrazione del tecnico lusitano per il risultato negativo. Purtroppo per il bosniaco, nel finale il Porto è riuscito a trovare la definitiva rete del pareggio e chissà se Coinceiçao non si è preso la rivincita.

109 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage