Lucasfilm ha assunto un fan per un video deepfake di The Mandalorian migliore dell’originale

L’utente di YouTube chiamato Shamook ha proposto delle modifiche ad alcune immagini del finale della seconda stagione. Il risultato è stato così convincente che è stato assunto come Senior Facial Capture Artist

[ ]

Come sa benissimo chi è arrivato alla fine della seconda stagione di The Mandalorian (in caso contrario, attenzione spoiler!), l’ultimo episodio diffuso su Disney+ si conclude con una sorpresa eclatante: un giovane Luke Skywalker arriva sulla nave in cui sono presenti il Mandaloriano e la sua squadra per prelevare Grogu, ovvero il mitico Baby Yoda, con la promessa di allenarlo e incanalare i suoi poteri. Trattandosi di una vicenda ambientata prima della trilogia sequel, per forza di cose le fattezze dello stesso Skywalker (il suo interprete Mark Hamill ha oggi quasi 70 anni) sono state ricreate sovrapponendo in Cgi le immagini di repertorio al volto di una comparsa qualunque. Sono stati in molti, però, a criticare la resa dell’effetto speciale, ritenuto piuttosto grossolano. E per uno di loro la critica si è rivelata l’occasione della vita.

Nelle scorse ore, infatti, è iniziata a circolare la notizia che Lucasfilm avrebbe assunto il fan che più duramente ha condannato la svolta finale di The Mandalorian, proponendo a sua volta un’alternativa più convincente. Un utente di YouTube, il cui nickname è Shamook, ha pubblicato sul proprio canale un video in cui, utilizzando la tecnica del deepfake, riesce a ottenere un’immagine molto più fluida e convincente di quella realizzata dai visual artists arruolati fra le fila di Star Wars. Diffuso nel dicembre 2020, il video ha accumulato nel tempo oltre due milioni di visualizzazioni, attirando persino l’attenzione di George Lucas e dei suoi.

È stato lo stesso Shamook ad annunciare, in un commento a un video in cui si scusava di non pubblicare più con grande assiduità, la nuova posizione: “Come alcuni di voi già sapranno, qualche mese fa sono entrato a far parte della ILM/Lucasfilm [Industrial Light & Magic è una sussidiaria di Lucasfilm che si occupa appunto di effetti grafici, ndr] e non ho avuto ancora tempo per lavorare a nuovi materiali per YouTube”, si è giustificato l’artista. “Ora che mi sono ambientato con il nuovo lavoro tornerà a postare più frequentemente”. A quanto pare Shamook è entrato in azienda con il titolo di Senior Facial Capture Artist. A dimostrazione che, nel mondo dei social e dei commenti a profusione di oggi, anche le critiche, se fatte in chiave costruttiva, possono portare a qualcosa di buono.

Fonte : Wired