Il ritorno di James Bond in un nuovo teaser di No Time To Die

A ottobre Daniel Craig vestirà per l’ultima volta i panni dell’agente segreto britannico più famoso al mondo. In questa nuova anticipazione, dopo mesi di silenzio, ci sono tutti gli ingredienti principali di una saga intramontabile

[ ]

L’abbiamo atteso per tutto il 2020. In realtà No Time To Die, chiacchierato 25esimo capitolo della saga di James Bond, l’ultimo con Daniel Craig, doveva uscire ancora prima, ovvero alla fine del 2019. Poi, sembrava che la data del debutto fosse la primavera 2020, a causa dell’abbandono del regista originario Danny Boyle. Lo scoppio del coronavirus ha costretto a un ulteriore slittamento: novembre. Ora la nuova avventura di 007 dovrebbe arrivare nelle sale italiane l’8 ottobre.

Dopo mesi di silenzio, ecco che il film torna a far parlare di sé con un nuovo teaser molto breve ma che ribadisce un concetto fondamentale: “Bond is back”. Con la cattura del Dr. No nel precedente Spectre la spia britannica si è ritirata a vivere in Giamaica, ma i piani di un nuovo pericolosissimo nemico, il terrorista Lyutsifer Safin interpretato da Rami Malek (Mr. Robot, Bohemian Rhapsody), lo faranno tornare a malincuore sui suoi passi. Accanto a lui Nomi (Lashana Lynch), agente alla quale è stato assegnato il codice 007 dopo la partenza di Bond (scelta che, a livello di sceneggiatura, ha scatenato non poche polemiche).

No Time To Die è diretto da Cary Fukunaga, noto per essere stato il regista della prima stagione di True Detective; la sceneggiatura è scritta da lui stesso insieme a Neal Purvis e Robert Wade, poi revisionata in ultima istanza da Phoebe Waller-Bridge, la mitica creatrice di Fleabag. Nel cast anche Léa Seydoux, Ben Whishaw, Naomie Harris, Jeffrey Wright, Christoph Waltz, Ralph Fiennes e Ana de Armas. Quale sarà dunque il destino di James Bond, prima che venga annunciato il suo successore? Lo scoprire in autunno.

Fonte : Wired