Johnny Depp in un nuovo video per Dior: i fan ringraziano l’azienda su Twitter

Johnny Depp è il protagonista di un nuovo video promozionale per Dior, di cui è testimonial, e i fan su Twitter lo fanno entrare in tendenza, ringraziando la compagnia per il sostegno che continua a dare all’attore.

Negli ultimi anni, le star di Hollywood Johnny Depp e Amber Heard sono stati al centro dell’attenzione per via dei loro problemi coniugali, che si sono estesi anche a livello professionale quando dopo la sentenza del processo per diffamazione contro il Tabloid The Sun, una delle prime conseguenze è stato il licenziamento di Depp da Animali Fantastici 3, il film di Warner Bros. in cui interpretava il villain Gellert Grindelwald.

I fan dell’attore hanno subito messo mano ai social per esprimere tutta la loro indignazione per il comportamento degli Studios (specialmente la Warner che ha poi riconfermato Amber Heard nel ruolo di Mera per Aquaman 2), e ancora oggi l’argomento continua a fare clamore.

È anche per questo che il nuovo video promozionale di Sauvage, la fragranza di Dior creata dallo stesso Depp con il profumista François Demachy, ha trovato riscontro su Twitter, e l’hashtag #ThankYouDior è presto entrato in tendenza assieme al nome dell’attore.

Ho appena visto la nuova clip di @Dior con #JohnnyDepp e vorrei solo dire #thankyoudior per essere rimasto al fianco di Johnny e non aver creduto a ciò che i media stanno cercando di inculcarci in testa. Avete scelto la strada giusta. Grazie“.

Da oggi in poi vorrei vedere nuovi contenuti legati a @Dior presentati da #JohnnyDepp almeno una volta a settimana, anche solo per vedere Johnny provare nuove fragranze, suonare la chitarra, sentirlo parlare in francese e vederlo sorridere. #ThankYouDior“.

Non ci dimenticheremo che Dior ha sostenuto Johnny Depp in una situazione così difficile mentre Disney e Warner Bros. lo hanno licenziato #thankyoudior“.

In calce alla notizia potete trovare altri tweet come questi, mentre in testa è possibile vedere il video promozionale di Sauvage.

Fonte : Everyeye