Paranormal Activity 7, il film è già stato girato! Jason Bloom spiega il perché del reboot

In una recente intervista con Collider, il produttore Jason Blum ha avuto modo di tornare a parlare del nuovo e annunciato Paranormal Activity 7, capitolo del franchise horror che fungerà anche da reboot della saga e che a quanto pare è già stato interamente girato, ora in piena fase post-produttiva.

Lo ha rivelato Blum: “Sì, il film è finito. Ce l’abbiamo fatta“.

E spiegando poi i motivi dietro alla volontà di rebootare il franchise, il produttore ha spiegato:

Paramount voleva continuare il franchise e io probabilmente lo avrei lasciato stare. Però loro volevano continuare, e allora ho pensato che se proprio dovevamo andare avanti sicuramente avremmo dovuto cambiare strada, perché non c’era modo di proseguire sul percorso già intrapreso. Ho dunque incoraggiato tutti i creativi coinvolti affinché pensassero a qualcosa di nuovo ed entusiasmante. Dovevamo ripartire da zero senza tentare di espandere quello che avevamo cercato di fare tanti anni fa“.

La celebre e fortunata serie horror, apparentemente conclusasi con Paranormal Activity: The Ghost Dimension, continuerà per la regia di Christopher Landon, già regista di Auguri per la tua morte e Ancora auguri per la tua morte per la casa di produzione di Blum. Landon, che ha scritto Paranormal Activity 2, Paranormal Activity 3 e Paranormal Activity 4, oltre ad aver diretto lo spin-off Il Segnato, scriverà il nuovo episodio, e in precedenza, a tal proposito, ha parlato anche del regista scelto per il progetto:

Sto scrivendo il nuovo film di Paranormal Activity e lo stiamo rebootando. Sono super entusiasta del regista che abbiamo scelto per questo capitolo ma non posso rivelarvi il nome perché non mi è purtroppo permesso farlo. È una gran conquista per la serie. È fantastico! Le persone resteranno davvero sorprese della direzione in cui stiamo portando questa cosa“.

Fonte : Everyeye