La Lazio tratta Matteo Lovato. Ecco l’offerta al Verona

Filippo Giannitrapani 24 giugno 2021 13:54

La Lazio continua a tessere le sue tele di mercato per garantire a Maurizio Sarri una squadra competitiva in più fronti.

Per quanto riguarda il reparto difensivo il ds dei biancocelesti Igli Tare si sarebbe già fatto avanti con l’Hellas Verona per Matteo Lovato, difensore italiano classe 2000. 

L’offerta per Lovato

Lovato nell’ultima stagione ha totalizzato 24 presenze e ha attirato l’attenzione di diversi club della Serie A. Oltre alla Lazio su di lui, infatti ci sono anche il Napoli e l’Atalanta. Per il calciatore dell’Under 21 di Nicolato, la Lazio ha offerto 5 milioni di euro più il cartellino di Fares, fuori dai radar di Sarri. Ma il Verona chiede 18 milioni di euro. Una cifra molto alta rispetto all’offerta biancoceleste. Per questo Tare è in contatto con la dirigenza veneta, nel tentativo di far abbassare le richieste per il difensore. 

I fondi per il mercato

Oltre alla cessione di Correa la Lazio sta valutando le cessione nel pacchetto arrettrato. Uno dei candidati a partire è Manuel Lazzari. L’esterno ex Spal male si coniuga con i dettami tattici di Maurizio Sarri e potrebbe salutare Formello per una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Sull’esterno ci sarebbe l’Inter dell’ex tecnico biancoceleste Simone Inzaghi che lo porterebbe con sè nell’avventura milanese. A San Siro, Lazzari andrebbe a sostituire Hakimi ad un passo dal Psg.

Un altro difensore che potrebbe lasciare la Lazio è Luiz Felipe. Il brasiliano ha il contratto in scadenza nella prossima stagione e questo invoglia gli acquirenti. Dalla Spagna, dei rumors, darebbero i campioni spagnoli dell’Atletio Madrid dell’ex Lazio Simeone interessati a Luiz Felipe. I colchoneros potrebbero strappare il brasiliano per 15 milioni di euro, cifra vicina a quella richiesta dal Verona per Lovato. 

Fonte : Roma Today