Tabaccaio ucciso,30 anni per 5 imputati

19.03
La corte d’Appello di Torino ha confermato le condanne a 30 anni per tutti e 5 gli imputati per l’omicidio di Manuel Bacco, tabaccaio astigiano di 37 anni, ucciso nel suo negozio il 19/12/2014.
Il pm aveva chiesto l’ergastolo.
Il gruppo arrivò davanti alla tabaccheria a bordo di due auto noleggiate. In auto rimasero Antonio e Domenico Guastalegname e Fernicola,che frequentando la tabaccheria, avrebbero rischiato di essere riconosciuti.Ad entrare Piccolo e Chiesi a volto coperto.Bacco tentò di difendere la moglie che tentò reazione.
Fonte : Televideo