L’amore oltre l’Alzheimer: dimentica di essere sposato e chiede di nuovo alla moglie di sposarlo

A.F. 22 giugno 2021 17:31

L’amore è qualcosa che non si dimentica, anche di fronte, ad una malattia come l’Alzheimer. Un insegnamento che arriva dalla commovente storia di Peter e Lisa Marshall, due coniugi statunitensi che di recente sono convolati a nozze, per la seconda volta. Perché? Il motivo, come racconta il Washington Post, deriva proprio dal male che ha colpito Peter in giovane età: Alzheimer precoce, tanto da fargli dimenticare di essere già sposato. Ma l’amore non si scorda, così l’uomo ha chiesto nuovamente alla moglie di sposarlo, ottenendo nuovamente una risposta affermativa. 

La seconda proposta è arrivata nell’inverno dello scorso anno. Peter e Lisa stavano guardando un film in tv quando, durante la scena di un matrimonio, l’uomo si è rivolto alla moglie dicendole: ”Dovremmo farlo. Vuoi sposarmi?”. Dopo un primo momento di smarrimento la donna ha capito che quella dimenticanza era dovuta alla malattia, scoperta qualche tempo prima, che gli aveva fatto dimenticare le nozze avvenute 20 anni prima.

Lo scorso aprile è arrivato poi il fatidico giorno delle seconde nozze, organizzate da Sarah, la figlia avuta da Lisa durante una precedente relazione, che per lavoro fa proprio la wedding planner, con le splendide e commoventi immagini delle nozze che sono state pubblicate in Rete.

[embedded content]

Fonte: Washington Post →

Fonte : Today