Vomero, a via Cilea le associazioni piantano 80 nuovi alberi: “Cureremo noi il verde”

Piantati 80 nuovi alberi in via Cilea, nel cuore del Vomero, da parte delle associazioni, che se ne prenderanno anche cura. Erano oltre 10 anni che non si piantavano alberi nella nota strada dello shopping del quartiere collinare. I nuovi fusti vanno a sostituire le piante malandate e sofferenti o moribonde, a causa della mancanza di manutenzione. Il progetto presentato dal Comitato Civico Gazebo Verde (Maria Teresa Ercolanese), Comitato Civico Vomero (Mario Fontana), insieme con le associazioni Acmè Napoli (Annapaola Orsini), Davvero Donne (Cinzia Del Giudice) è stato approvato dalla V Municipalità Vomero-Arenella, presieduta da Paolo De Luca. Domani, 22 giugno, si terrà il taglio del nastro.

“È la prima volta – spiegano – che la messa a dimora delle alberature di una intera strada viene affidata ad un gruppo di associazioni senza alcun onere per il Comune.  E la ditta prescelta (Eurogarden Maisto srl ) dopo i trapianti si occuperà a titolo gratuito anche delle innaffiature e della manutenzione, per due anni, il tempo necessario alle piante per irrobustirsi. Nel contesto della crescente urbanizzazione che, secondo le proiezioni della FAO,  entro il 2050 vedrà il 70% della popolazione mondiale vivere nei centri urbani , il verde si conferma un elemento indispensabile nei fragili ecosistemi cittadini”, ricordano i Comitati .

La realizzazione del progetto “Valore Verde” in una delle arterie principali della zona collinare – asse di collegamento tra Vomero e la collina residenziale di Posillipo (anche in virtù dell’uscita/ingresso della tangenziale) – avverrà nei termini e nelle modalità studiate dal Dott. Agronomo Claudia Loffredo e dell’architetto Benedetto Costa cui le Associazioni hanno affidato l’elaborazione del progetto. L’iniziativa rientra nell’operazione intrapresa a novembre scorso con la messa a dimora di 2 alberi in Piazza Fuga e continuerà in altri quartieri della città mediante la consolidata esperienza del crowfunding, che, in questa occasione, ha registrato l’importante contributo di Banca Generali Private.

Fonte : Fanpage