Laura Pausini riceve il Nastro d’argento per Io sì: “W il cinema italiano”

La rosa dei vincitori dei Nastri d’Argento che saranno consegnati martedì 22 giugno al Museo Maxxi di Roma, si arrichisce: Nastro d’Argento per Laura Pausini (QUI TUTTE LE NEWS), interprete e autrice della migliore canzone originale 2021, Io sì (Seen) Atlantic/Warner del film originale Netflix The Life Ahead – /La vita davanti a sé di Edoardo Ponti con Sophia Loren. Un premio che entra nel suo palmare’s dopo la vittoria del Golden Globe e la candidatura agli Oscar 2021, e si aggiunge al Grammy e a ben quattro Latin Grammy Awards. Io sì (Seen), segna la prima collaborazione di Laura Pausini (Laura Pausini, Io sì: fotostoria della canzone) con Diane Warren, già undici volte nominata agli Oscar  e la prima collaborazione anche con Bonnie Greenberg (music supervisor di film come Tutto può succedere, Il matrimonio del mio migliore amico, What women want, The Mask) e per il testo italiano rinnova quella con Niccolò Agliardi, tra i suoi più assidui coautori, molto vicino al cinema e alla grande fiction italiana, che martedì sera riceverà il Nastro con lei

Nastri d’Argento 2021, Francesco Totti premiato nella sezione Documentari

Fonte : Sky Tg24