The Batman non sarà basato su Il lungo Halloween: i retroscena sullo sviluppo

Tra le storie a fumetti più amate e iconiche del personaggio, Batman: Il lungo Halloween ha dato via ad un adattamento animato sviluppato da Warner Bros. Animation la cui prima parte è in arrivo in home-video il prossimo 22 giugno.

Secondo alcune voci diffuse lo scorso anno, che hanno trovato conferma in un recente articolo di Entertainment Weekly, il fumetto di Joph Loeb e Tim Sale avrebbe dovuto rappresentare l’ispirazione principale l’atteso The Batman di Matt Reeves, pellicola che firmerà il debutto di Robert Pattinson come nuovo Cavaliere Oscuro.

Il film, come abbiamo potuto vedere nel trailer ufficiale di The Batman, presenterà comunque diverse influenze de Il Lungo Halloween, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto investigativo e la presenza di più villain, ma a quanto pare il regista ha deciso di intraprendere un’altra direzione. E questo, stando a EW, è proprio il motivo per cui Warner Bros. ha deciso di mettere in cantiere il film animato dopo diverso tempo passato in stallo.

Vi ricordiamo che The Batman, oltre a Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne, include anche con Zoë Kravitz come Catwoman, Paul Dano come Enigmista, Jeffrey Wright come James Gordon, John Turturro come Carmine Falcone, Colin Farrell come Pinguino e Andy Serkis come Alfred. Fanno parte del cast anche Peter Sarsgaard, Barry Keoghan e Jayme Lawson, per un’uscita fissata al 4 marzo 2022.

Fonte : Everyeye