Maxi incendio a Motta Camastra, a fuoco deposito di carta e plastica. Il sindaco: “Non uscite”

Un maxi incendio è scoppiato questa mattina a Motta Camastra, in provincia di Messina. A partire dalle 10:30 circa un’alta colonna di fumo nero e fiamme, visibile a diversi chilometri di distanza, addirittura fino in Calabria, ha invaso l’area, allarmando la popolazione. Oltre alla vegetazione, il rogo ha coinvolto anche un grande deposito di carta e plastica facendo sviluppare nell’aria un intenso fumo nero e tossico. Intervento di particolare attenzione vista la pericolosità del materiale che sta bruciando. Al momento non si hanno notizie di feriti o danni. Il sindaco della cittadina siciliana, Vincenzo Pulizzi, ha informato i suoi concittadini tramite i social network che “stamattina è divampato un incendio nel Comune di Motta Camastra all’interno di una azienda di deposito di materiale plastico. Sul luogo sono già intervenuti i vigili del fuoco e le squadre di pronto intervento della forestale.Un’imponente colonna di fumo nero si è alzata e in questo momento si dirige verso la zona di Calatabiano. Invitiamo la cittadinanza alla massima cautela ed attenzione e, se necessario, evitare di uscire e chiudere le finestre“.

Fonte : Fanpage