Gunpowder Milkshake: Karen Gillan paragona il film a John Wick e Kill Bill

Nel corso di una nuova intervista concessa a IGN, Karen Gillan ha parlato ampiamente del suo nuovo film in uscita, Gunpowder Milkshake, un action tutto al femminile che la star si è sentita giustificata a paragonare al franchise di successo di John Wick o a film scolpiti nella memoria degli spettatori come i due Kill Bill con Uma Thurman.

Diciamo che il film esiste all’interno di questa sorta di mondo immaginario simile a quello di John Wick. Le protagoniste prenderanno le loro armi da un posto e useranno delle parole in codice. Ma questo film è parecchio diverso in termini di tono. Sicuramente è molto più strambo e folle. Più fuori di testa ed è decisamente stilizzato. Direi che c’è come un che di Tarantino al suo interno. Quindi è più come Kill Bill che come John Wick“.

Nel film Gillan interpreta un’assassina di terza generazione costretta a lavorare in tandem con la madre che non ha mai conosciuto, quest’ultima interpretata dalla star di Game of Thrones Lena Headey: le due donne dovranno collaborare per fermare un ciclo di violenza guidato da un sindacato criminale dominato dagli uomini, presieduto dal sempre deliziosamente nefasto Paul Giamatti. Lungo la strada incontreranno una sfilza di alleate, interpretate da un cast ricchissimo che includeAngela Bassett, Michelle Yeoh e Carla Gugino.

Gunpowder Milkshake è stato scritto e diretto dal regista israeliano Navot Papushado e co-scritto da Ehud Lavski. Si tratta del terzo lungometraggio di Papushado nonché del suo primo film in lingua inglese: l’autore, famoso per il cult Big Bad Wolves, venne nominato agli Academy Awards Israeliani per la miglior regia e per la migliore sceneggiatura.

Gunpowder Milkshake sarà distribuito in streaming su Netflix a partire dal prossimo 14 luglio. Nel frattempo potete recuperare l’ultimo trailer ufficiale di Gunpowder Milkshake.

Fonte : Everyeye