Batman, il film di Nightwing si farà davvero? Chris McKay: “Per me è una storia personale”

A qualche giorno dalle nuove dichiarazioni su Nightwing, il regista Chris McKay è tornato a parlare del misterioso cinecomic DC Films annunciato da Warner Bros. nell’ormai lontano 2017 e oggi sparito quasi totalmente dai radar.

Lo studio ha scelto Chris McKay di The Lego Batman Movie per dirigere il film sul supereroe di Gotham City, con una sceneggiatura dal creatore di Ozark Bill Dubuque. Il pubblico ha atteso con impazienza novità in merito al progetto, e per molto tempo si è pensato che Nigthwing fosse finito tra i tanti film accantonati da Warner Bros., come lo spin-off di Aquaman The Trench, Gotham City Sirens di David Ayer, The New Gods di Ava DuVernay, Booster Gold di Greg Berlanti e Deathstroke con Joe Manganiello.

Ma nel corso di un’intervista promozionale per La guerra di domani, suo esordio nel live-action, McKay è tornato a parlare di Nightwing dichiarando: “Quello che spero è che Warner Brothers e DC guardino La guerra di domani e si entusiasmino di nuovo per il film di Nightwing di cui abbiamo parlato tempo fa“, ha detto McKay a Den of Geek. “Spero che avremo la possibilità fare quel film di Dick Grayson e Nightwing. Quella parentesi particolare di Robin, passata dall’ala protettrice di Batman ad assumere l’identità di Nightwing, e Bludhaven e tutte quelle vicende… per me si tratta di una storia davvero personale.

Nei fumetti, per affermare la sua indipendenza da Bruce Wayne, Dick Grayson smise di essere Robin e assunse il soprannome di Nightwing, allontanandosi addirittura da Gotham per trasferirsi nella vicina Bludhaven. Vorreste vedere il film pensato da McKay? Ditecelo nei commenti!

Per altri approfondimenti guardate il trailer ufficiale de La guerra di domani, in uscita su Amazon Prime Video dal prossimo 2 luglio.

Fonte : Everyeye